Antonella Clerici maschera un occhio nero: incidente per la regina dei fornelli

By on dicembre 15, 2014
foto antonella clerici

Se c’è una cosa che la punta di diamante della Rai non vuole fare è sicuramente fermarsi. L’instancabile conduttrice di Legnano infatti, porta avanti ben due programmi televisivi al giorno: parliamo del sempreverde “La prova del cuoco” e il neonato “Dolci dopo il tiggì”, programmi televisivi a tema gastronomico che non deludono quasi mai in tema di ascolti.

Antonella Clerici oggi è andata in onda come di consueto nella fascia oraria 12/14, durante la puntata odierna de “La prova del cuoco” con un insolito abbassamento di voce, e – si potrebbe dire ciliegina sulla torta – con un bell’occhio nero mascherato da tanto trucco. Antonella ci ha scherzato su come solo lei sa fare, togliendosi gli occhiali e raccontando guardando in camera che cosa le è accaduto: “Ho sbattuto contro una vetrata” rischiando di sfondarla, fortunatamente il trucco ha mimetizzato la botta lasciando solo trasparire un certo gonfiore della palpebra della povera Antonellina.

La Clerici non è nuova ai piccoli acciacchi in diretta: recentemente infatti in molti si ricorderanno di Antonella che ha condotto una puntata del suo programma seduta su una sedia a causa di un brutto colpo della strega. Insomma, questa donna non è che lavorerà un po’ troppo? Scherzi a parte, nonostante i suoi programmi non si fermeranno nemmeno per un secondo speriamo che le feste di Natale in famiglia possano giovare alla salute della conduttrice per tornare a vederla in forma smagliante dietro ai fornelli, e se siete alla ricerca di un dolce proprio per le feste imminenti provate a dare un occhio all’ultima ricetta proposta oggi a “Dolci dopo il tiggì”.

About Stefania Cicirello

La sua tana attualmente è a Milano, la chiamano Ahnia ed è speaker radiofonica su Radio Danza dove conduce un programma in diretta tutti i venerdì dalle 17.00 alle 19.00. Indirizzo di studi prettamente artistico, Stefania parla tanto, viaggia e sogna di girare il mondo, disegna e respira l'aria delle sale di danza da quando aveva 5 anni. A 17 anni la sua prima esperienza all'interno di uno studio televisivo nei panni di una timida e impacciata valletta al fianco di Maurizio Mosca: di calcio non capiva nulla allora e poco è cambiato ma se le date la Moto Gp saprà intavolare la migliore delle discussioni da bar. Con la sua personalità creativa si interessa di grafica, fotografia, musica, danza e...tv!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *