Barbara d’Urso: Domenica Rewind fino al 21 dicembre? Pomeriggio 5 leader nel 2014

By on dicembre 13, 2014
foto barbara d urso

Tempo di vacanze, più che meritate, per Barbara d’Urso che con i suoi Pomeriggio Cinque e Domenica Live ha battuto ogni record stagionale. Se nell’autunno 2013 Pomeriggio Cinque ha portato a casa una media share di 17,1% sul pubblico totale, nell’autunno 2014 ha conquistato il 19,7%, una crescita record del 2,6% di share diventando leader nella fascia pomeridiana. Venerdi 12 dicembre record stagionale per il contenitore pomeridiano con punte del 32% di share

Un vero successo, quindi, per Barbara d’Urso che, media a parte, più volte ha superato il 25% di share con Pomeriggio Cinque affossando totalmente La Vita in diretta. Dati che vanno a smentire la chiusura dei suoi programmi a causa della denuncia da parte del Presidente dell’Ordine dei Giornalisti Nazionale. E a gennaio, dal 7 con Pomeriggio Cinque e dall’11 con Domenica Live, è pronta a riprendersi il proprio pubblico.

Vacanze più che tranquille quindi per lei, per i suoi giornalisti coordinati dal vicedirettore Enrico Parodi e per gli autori coordinati da Ivan Roncalli anche se continueremo comunque a vederla in video. Sembra infatti che Mediaset voglia continuare a puntare su Domenica Rewind fino al 21 dicembre.

Il meglio di Domenica Live sarebbe dovuto andare in onda fino a domenica 14 dicembre ma visti i risultati si potrebbe prolungare di una terza puntata proprio a ridosso del Natale. Domenica 7 dicembre Domenica Rewind, interamente registrato, è partito con il 6% per poi arrivare al 14-15% di share contro il 14% di Domenica In. Risultati che allettano l’azienda e sanno di “sconfitta” per tutti i detrattori della conduttrice più chiaccherata della tv.

About Federico Ranauro

Nato e residente in provincia di Salerno ma da cinque anni vive a Parma. Ha conseguito la laurea triennale in Scienze della Comunicazione e la specializzazione in Giornalismo e cultura editoriale presso l’Università di Parma. Ha la passione per la scrittura e lavora come giornalista da circa tre anni, in particolare nel settore sportivo e televisivo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *