Centovetrine, trame dal 22 al 26 dicembre 2014. Vincent e Penelope si sposano

By on dicembre 19, 2014
foto centovetrine anticipazioni settimanali 22 26 dicembre 2014

Buone notizie in arrivo, amici di Centovetrine! La nostra amata soap, che di recente ha cambiato collocazione spostandosi a Rete 4, non andrà in vacanza per le feste ma ci terrà compagnia anche il giorno di Natale. Saranno tante le vicende alle quali assisteremo, prima fra tutte le riappacificazione tra Penelope e Vincent. Ancora non sappiamo se il giovane verrà mai a sapere della sordida tresca tra suo padre e la fidanzata, ma siamo pronti ad annunciarvi che presto ci saranno delle nozze in vista.

Nella puntata di lunedì 22 dicembre 2014, vedremo che Fiamma (Caterina Misasi) pensa di essersi finalmente liberata di Carol (Marianna De Micheli), grazie all’alleanza con Wanderbit. La giovane scopre poi di essersi sbagliata di grosso. Marcello (Gabriele Greco) ha le ore contate: le sue premure nei confronti di Damiano (Jgor Barbazza) e Milo potrebbero non salvarlo dalla sua sorte e Cecilia (Linda Collini) sembra pronta ad arrestarlo. Alba (Anna Favella) supera indenne l’operazione ma qualcosa non va con Adam (Jacopo Venturiero).

L’episodio di Centovetrine di martedì 23 dicembre 2014 avrà come protagonista Marcello, che riuscirà a sventare l’arresto con una stratagemma. L’uomo fingerà una relazione con la ragazza-corriere, ma quando raggiungerà Laura (Elisabetta Coraini) scopriremo che il suo comportamento con la Beccaria era utile solamente a trafugare le ricevute. La reazione di Laura potrebbe essere molto violenta… Mentre Emma (Galatea Ranzi) è in preda al panico per il ritorno di Cedric (Enrico Lo Verso) a Torino, al Lago d’Orta si consuma la riappacificazione tra Vincent e Penelope, che ha deciso di sposarlo comunque.

24 dicembre 2014 a Centovetrine e Vigilia di Natale per noi. Tutto è pronto per le nozze tra Penelope (Beatrice Aiello) e Vincent (Alessandro Cosentini), ma non appena la ragazza è pronta per raggiungere il suo fidanzato all’altare, Cedric la raggiunge per confessarle tutto il suo amore. La giovane sembra titubare ma poi decide che nel suo futuro c’è posto solo per Vincent. Jacopo (Alex Belli) e Fiamma sembrano ritrovare la serenità di un tempo, ma Velasco (Bruno Cabrerizo) inizia la sua spedizione punitiva nei confronti della coppia, tentando un primo approccio per mettere zizzania. Marcello, spinto dall’amore per suo figlio, scegli di costituirsi alla Polizia.

Nell’episodio di giovedì 25 dicembre 2014, Fiamma accetta l’invito di Velasco di uscire a cena. Il bel cubano le fa una proposta che non è possibile rifiutare, ma in cambio lei dovrà dimettersi come garante del cda. Vincent e Penelope tornano a Torino come marito e moglie, tra lo stupore di tutti. Il giovane inizia ad avere sospetti di suo padre. Viola (Barbara Clara) si confronta con sua sorella Alba subito dopo l’intervento e le rivela che il suo donatore è Adam. La giovane decide quindi di andare a trovarlo e il Vega le dichiara di essere innamorato di lei.

La puntata di Centovetrine di venerdì 26 dicembre 2014 vedrà la proposta di Velasco di entrare a far parte del progetto a San Miguel. Come reagirà la donna? Intanto, Vincent esprime i suoi sospetti a Penelope, che dopo l’inaugurazione della pasticceria chiede a Cedric di lasciare Torino. L’uomo acconsentirà alla sua richiesta in cambio di qualcosa di molto particolare. Alba è scossa dalle dichiarazioni di Adam, ma lui la invita ad ascoltare i suoi sentimenti per capire cosa prova per lui. Centovetrine vi aspetta ogni giorno, dal lunedì al venerdì, alle 20.05 su Rete 4. Per non perdere il filo della narrazione, non perdete gli episodi della soap dal 15 al 19 dicembre 2014.

About Martina Dessì

Nata nel 1988, in un venerdì molto speciale… Dopo la maturità scientifica, conseguita a pieni voti, ha deciso di iscriversi al corso di laurea in Chimica. Non trascura la passione per la lettura, che nutre sin da bambina, divorando enormi quantità di libri. Quasi per caso, si trova ora ad inseguire il suo sogno, che sembrava ormai sopito, scrivere…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *