Christian De Sica in lutto: morto il fratello musicista stroncato da un infarto

By on dicembre 5, 2014
foto Christian De Sica

Un anno pieno di eventi significativi per l’attore, il quale proprio quest’anno, dopo ben 25 anni di onoratissima carriera, ha deciso di dare una sonora sterzata alla sua carriera, pur mantenendo il medesimo leitmotiv che lo ha reso noto al pubblico del grande e del piccolo schermo. Ma un avvenimento di maggiore rilevanza ha sconvolto la vita dell’artista: la perdita di un familiare.

Un doloroso lutto ha colpito Christian De Sica e il mondo della cultura italiana: è morto Manuel De Sica, fratello dell’attore. Aveva sessantacinque anni, ed è morto a Roma, stroncato da un attacco cardiaco. A rendere nota la triste notizia è stato l’ufficio stampa di Christian De Sica.

Manuel De Sica, figlio di Vittorio De Sica e Maria Mercader, e fratello di Christian e Emi, si è spento all’età di 65 anni. Autore di canzoni e compositore di diverse colonne sonore, ha avuto anche la nomination all’oscar.

Manuel sarà ricordato da tutti come un musicista di grande valore; a dimostrare ciò sono le tantissime colonne sonore realizzate. Egli ha anche ottenuto la nomination all’osca per “Il giardino dei Finzi-Contini“, ma sono famossisime anche le sue composizioni eseguite da Salvatore Accardo ed altri maestri.

Le sue canzoni sono state interpretate da cantanti quali Ella Fitzgerald e Tony Bennet. Manuel De Sica, in più, ha vinto il Globo d’oro, il Nastro d’argento e il David di Donatello. Ha composto anche musica sinfonica e da camera. Da sempre impegnato a diffondere l’opera del padre, gli ha dedicato anche il libro “Di figlio in padre“, uscito per Bompiani nel 2013.

About Giovanni Sicurello

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *