Cotto e mangiato, 9 dicembre 2014: il leggero risotto limone, rosmarino, zenzero

By on dicembre 9, 2014

Amici di Cotto e mangiato, dopo la ricetta di ieri con gli spiedini di polenta su radicchio e noci, oggi la cucina di Italia1, ha proposto un risotto pieno di proprietà, utlie per la digestione e la depurazione. Inoltre grazie alla presenza dello zenzero, elemento che dona sempre un gusto “frizzantino” alle pietanze, è in grado di aiutare i milioni di italiani che sono ammalati a casa a combattere il raffreddore e il mal di gola.

Ormai mancano sempre meno giorni al Natale, e le signore di tutta Italia sono divise tra i regali e i piatti da cucinare per tutta la famiglia. A tal proposito, proprio oggi a Dolci dopo il Tiggì è stato cucinato da Sal de Riso il classico panforte, che ne dite di riproporlo anche voi in queste fredde serate di dicembre?

Se poi, il vostro dilemma è per il salato, attraverso primi o secondi, potete dare un’occhiata ai piatti de La prova del cuoco di oggi, con le ricette di Barzetti e Bianchi. Ma ora prendete gli occhiali da vista, carta e penna per non perdere neanche un passaggio di questa delicata ricetta cucinata da Tessa Gelisio.

foto_risotto_01

Per poter realizzare il risotto limone, rosmarino, zenzero, ideale anche per i vegani, come ha fatto la bravissima Tessa Gelisio a Cotto e mangiato, dovete innanzitutto far bollire 1 litro di acqua con la scorza di 1/2 limone per 5 – 10 minuti, potete togliere la scorza e tritate bene. Subito dopo preparate un soffritto con l’olio extra vergine di oliva e 1/2 cipolla.

Aggiungete 2 rametti di rosmarino tritato finemente e 5 g di zenzero tagliato a fettine. Ora potete aggiungere 200 g di riso, ricordate di sfumare con un po’ di vino e allungate con l’acqua al limone precedentemente preparato. Qualche minuto prima della cottura ultimata, aggiungete la scorza del limone e il succo di mezzo limone.

Tolto il risotto dal fuoco, potete mantecarlo e qualora il risotto limone, rosmarino, zenzero, non dovesse esser preparato per un palato vegano, potete aggiungere anche del formaggio grattugiato per ottenere un risultato grandioso! Che ve ne pare? Non è una bella idea, da realizzare nei giorni precedenti alle abbuffate, tipiche delle feste di Natale? Se il riso è tra i vostri piatti preferiti, provate la ricetta di ieri di Detto Fatto con le vongole con cime di rapa su crema di riso basmati!

Tessa Gelisio, come ogni giorno alle 12.50 vi aspetta con una nuova ricetta gustosa, economica e velocissima, all’interno dello spazio dedicato alla trasmissione Cotto e mangiato. Pronti ad imparare una nuova ed originale pietanza?

About Leila Cimarelli

Leila Cimarelli, nasce il 10 marzo 1990, originaria di Roma, nel 2000 si trasferisce con la famiglia a Salerno. Amante del cinema, del teatro e della televisione, da sempre. Diplomata nel 2009 all'Istituto Tecnico Commerciale "A.Genovesi" - Salerno, nel 2010 si iscrive alla facoltà di Discipline delle arti visive, della musica e dello spettacolo presso l' Università degli Studi di Salerno, laureandosi nel febbraio 2014. Ora è iscritta al corso di laurea magistrale di Editoria, Informazione e GiornalismoTelevisione dell’Università Roma Tre. Sogna un giorno, di poter lavorare nel mondo del giornalismo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *