Cotto e mangiato: gli spiedini di polenta su radicchio e noci dell’ 8 dicembre 2014

By on dicembre 8, 2014

Buona giornata dell’ Immacolata a tutti! Oggi, oltre ad essere un giorno di festa per i bambini e per i grandi che hanno potuto riposare un giorno in più oltre al week end, è un occasione per riunire la famiglia, che durante i giorni della settimana, difficilmente riesce a concedersi una passeggiata spensierata, magari ai mercatini di Natale o a montare l’albero con il presepe. Ovvio, che per fare queste attività è meglio avere lo stomaco pieno…

Alcune ricette che saranno dei validi spunti, da poter realizzare nelle vostre cucine, durante questa giornata oppure durante le feste natalizie, giunte ormai alle porte, potete dare un’occhiata a La prova del cuoco con tutti i piatti dell’Immacolata, oDetto Fatto con vongole con cime di rapa su crema di riso basmati o potete optare per qualcosa di dolce, con Dolci dopo il Tiggì con i biscottini per l’albero di Natale di Ambra Romani…

Qualora i dolci, dovessero rappresentare la vostra specialità, il vostro cavallo di battaglia, oltre che da cucinare anche da mangiare provate la golosa ricetta di venerdi scorso, di Cotto e mangiato con i buonissimi fagottini pere e cioccolato. Sempre nel programma di Tessa Gelisio, oggi sono stati presentati gli spiedini di polenta su radicchio e noci, da non perdere!

foto_polenta_01

La ricetta di Cotto e mangiato, preparata da Tessa Gelisio, braccio e mente della trasmissione, è una valida idea per consumare la polenta avanzata, creando un secondo piatto sfizioso in pochi minuti (circa 30-35 minuti) e con appena 6 – 7 euro di spesa. Iniziate con il preparare il letto su cui adagerete i vostri spiedini di polenta, facendo scaldare dell’olio extravergine d’oliva e rosolare 1 spicchio di aglio schiacciato.

Subito dopo, aggiungete 80 g di noci tagliate in maniera grossolana, infine, aggiungete 300 g di radicchio e lasciatelo appassire in padella, saltandolo di volta in volta. Ricordate di aggiustare di sale il contenuto della padella!

Ora prendete la vostra polenta, circa 350 g, e seguendo la fotogallery, iniziate a tagliarla a cubotti abbastanza grandi. Tagliate nella stessa maniera anche il formaggio di media stagionatura, circa 250 g. Con quest’ultimo passaggio, potete iniziare a comporre i vostri spiedini di polenta e formaggio. Adagiateli su un foglio di carta da forno con un filo di olio ed infornateli a 180° finchè il formaggio si sarà scaldato ma non sciolto!

Veloci, simpatici, economici e golosi, i vostri spiedini di polenta su radicchio e noci sono pronti da servire. Per scoprire ricette utili come queste, sintonizzatevi su Italia1 alle 12.50 con Cotto e mangiato e la bravissima Tessa Gelisio.

About Leila Cimarelli

Leila Cimarelli, nasce il 10 marzo 1990, originaria di Roma, nel 2000 si trasferisce con la famiglia a Salerno. Amante del cinema, del teatro e della televisione, da sempre. Diplomata nel 2009 all'Istituto Tecnico Commerciale "A.Genovesi" - Salerno, nel 2010 si iscrive alla facoltà di Discipline delle arti visive, della musica e dello spettacolo presso l' Università degli Studi di Salerno, laureandosi nel febbraio 2014. Ora è iscritta al corso di laurea magistrale di Editoria, Informazione e GiornalismoTelevisione dell’Università Roma Tre. Sogna un giorno, di poter lavorare nel mondo del giornalismo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *