Cotto e Mangiato, il piatto prelibato di lunedì 22 dicembre 2014: radicchio con patate

By on dicembre 22, 2014
foto Tessa

E’ un “ghiotto” lunedì oggi in compagnia di Cotto e Mangiato, la rubrica gastronomica di Studio Aperto, che va in onda tutti i giorni alle 12.50 circa su Italia 1, all’interno del telegiornale. E dopo gli squisiti piatti della settimana scorsa, come la deliziosa tartare di trota, erba cipollina e zola presentata nella puntata di mercoledì o i gustosissimi gnocchi di zucca con provola affumicata realizzati nella puntata di giovedì, oggi Tessa Gelisio ha preparato per i telespettatori più affamati, un’altra straordinaria specialità, assolutamente da provare!

Nel menù odierno un piatto davvero prelibato: radicchio con patate, inviato alla conduttrice da Maria Antonietta, un’affezionata telespettatrice di Cotto e Mangiato, della quale Tessa ha proposto già tantissime ricette! Preparare questa delizia è molto semplice, richiede pochissimo tempo (circa 40 minuti)… e pochi euro (5-6)!

Bisogna tagliare a listarelle le foglie di 2 cespi di radicchio rosso (è chiaro che le foglie vanno prima lavate bene e asciugate). Scaldare un goccio d’olio extravergine d’oliva in una padella e, appena sarà diventato ben caldo, buttarvi dentro un paio di patate precedentemente sbucciate e tagliate a fettine sottili, dopo averle sbollentate in acqua bollente per alcuni minuti.

foto_radicchio_e_patate_01

Dopo averle fritte, trasferire le patate su un piatto con carta assorbente per far scolare l’olio in eccesso e salarle. Appassire nella stessa padella (sempre con l’olio), una cipolla rossa di Tropea tagliata finemente. Aggiungere il radicchio, alzare il fuoco e lasciar cuocere per una decina di minuti circa, girando di tanto in tanto. Unire successivamente un cucchiaio di aceto bianco e completare la cottura.

Trasferire il tutto su una teglia da forno, formando un letto con il radicchio cotto, sul quale disporre le fettine di patate fritte. Completare la pietanza aggiungendo 1 etto di emmenthal tagliato a cubetti molto piccoli e cuocere in forno a 180 gradi fino al completo scioglimento del formaggio. Al termine della cottura, sfornare la pietanza, porzionarla, impiattarla e consumarla calda. Buon Appetito! (nella gallery fotografica sono disponibili le immagini di tutti i passaggi della preparazione di questo piatto buonissimo, dall’inizio alla fine).

Clicca qui per goderti il dolce straordinario e spettacolare proposto in chiusura di settimana nella puntata trasmessa venerdì: il meraviglioso albero di bignè e cioccolato! Un dessert strepitoso, in grado di lasciare letteralmente gli ospiti a bocca aperta!

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come Uno Mattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In, affiancando la passione per il piccolo schermo a quella per la scienza, che ha sempre caratterizzato il suo percorso di studi. Caporedattore de LaNostraTv dal 2014 al 2017, è il Responsabile Editoriale del sito.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *