Detto Fatto, 30 dicembre 2014: menù di capodanno con paccheri ripieni e dolce di zenzero

By on dicembre 30, 2014
foto caterina balivo

Domani si festeggia l’ultimo giorno del 2014, l’entrata di un nuovo anno e Caterina Balivo con i suoi chef stellati ci propongono altri piatti per festeggiare al meglio la cena di San Silvestro. Dopo le mezzelune ripiene di salsiccia e la torta fatta con la frutta secca avanzata dalle feste natalizie, oggi nella cucina di Detto Fatto abbiamo ritrovato Domenico Spadafora e Fabio Pisani: il primo ci ha presentato la casetta di pan di zenzero mentre il secondo ci ha offerto un altro gustoso primo piatto.

Iniziamo con il primo piatto di Fabio Pisani: paccheri ripieni. Ingredienti: 300 grammi di paccheri di gragnano, 100 grammi di pomodorini del piennolo, 100 grammi di cime di rapa, 150 grammi di calamaretti, 50 grammi di scamorza affumicata, 30 grammi di pane grattugiato, 10 olive nere, una melanzana viola, un limone, origano, timo, prezzemolo, sale e olio extravergine d’oliva (q.b.).

Iniziate con il cuocere i paccheri per circa 10 minuti con le cime di rapa in acqua bollente; nel frattempo tagliate i pomodorini, ricopriteli con il pan grattato, origano, prezzemolo e metteteli in forno. Tagliate la melanzana a metà e conditela con l’origano, l’olio, il timo e sale; mettetela ora in una teglia e infornate per circa 10 minuti a 160°.

foto_paccheri_01

Passato il tempo dovuto, tritate le cime di rapa con le melanzane; successivamente unite la scamorza, il pan grattato e farciteci i paccheri. Una volta riempiti quest’ultimi, metteteli in padella con un pò d’acqua di cottura e con i pomodorini; aggiungete le olive nere, i calamaretti e non vi resta che impiattare (come suggeriscono le foto in gallery) per gustare i vostri paccheri ripieniDetto Fatto!

Seconda ricetta: dolce di zenzero. Il dessert di oggi ci è stato offerto da Domenico Spadafora e precisamente si tratta della casetta di pan di zenzero. Ingredienti: un kg di farina 00, 220 grammi di burro, 250 grammi di zucchero a velo, 500 grammi di miele di acacia, 20 grammi di cacao amaro, 15 grammi di lievito per dolci, 3 tuorli d’uova, un cucchiaino di spezie (cannella, chiodi di garofano, anice stellato e zenzero) e sale (mezzo cucchiaino).

Mettete in un pentolino il burro e lo zucchero per farli sciogliere; aggiungete poi il miele, le spezie e il cacao. Fate riscaldare leggermente e a fuoco spento aggiungete i tuorli; fate raffreddare leggermente e versate il composto nella planetaria assieme alla farina setacciata e il lievito. Una volta amalgamato il tutto, lasciate riposare il composto per due ore. Passato il tempo dovuto, stendete la pasta e ritagliate tutti i pezzi della casa (per questo passaggio vi consigliamo di sfogliare le foto presenti nella gallery per aiutarvi). Cuocete ogni pezzo a 180° per 15 minuti.

Ingredienti per assemblare e decorare: 500 grammi di cioccolato fondente, 20 ciliegie candite rosse, 20 amarene sciroppate, 100 grammi di gocce di cioccolato, 100 grammi di zuccherini colorati, 100 grammi di palline di cioccolato colorate e una bomboletta di ghiaccio spray. Iniziate a costruire la casetta incollando tutti i pezzi con il cioccolato fuso e il ghiaccio spray. Spruzzate lo zucchero a velo per ricreare l’effetto del manto bianco della neve e completate decorando la vostra casa come nelle foto in gallery. Avete ottenuto così il vostro dolce di zenzero: casa di pan di zenzeroDetto Fatto!

Non ci resta che darvi appuntamento a domani con le altre ricette del cenone di capodanno.

About Alessandro Petroni

Nato a Roma il 19 Febbraio 1988, è laureato in Psicologia Clinica e laureando in Sessuologia e Psicologia della Devianza. E' un appassionato di televisione, musica, cinema e tutto ciò che gira attorno a queste forme d'arte, compreso il gossip. Amante dei reality e talent show, si diverte a criticare e scrivere sul mondo dello spettacolo sempre con professionalità.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *