Francesco Sole è un raccomandato? Il web si scaglia contro Selvaggia Lucarelli

By on dicembre 12, 2014
foto francesco sole

E’ una delle web-star più criticate ed amate di sempre, il suo successo è legato a frasi (discutibilmente, a detta del popolo dei social) poetiche e sagge sparse qua e la su semplici post-it e partendo da questo è arrivato al piccolo schermo per farsi conoscere ai più; il suo nome all’anagrafe è Gabriele Dotti aka Francesco Sole.

Da quando è riuscito a guadagnare l’ambito posto come co-conduttore al fianco della show-girl argentina Belen Rodriguez per lo show del sabato sera di canale 5Tu sì que vales” non ha smesso di ricevere critiche gratuite e spesso anche parecchio pesanti sul suo conto tramite la sua pagina Facebook che, nonostante tutto, vanta più di 1 milione di contatti.

Tra tutte le cattive lingue che mettono bocca sul suo successo c’è stata proprio qualche giorno fa una celebrità che ha preso le sue parti, una che si è sempre contraddistinta per l’uso smoderato e sviscerato dei social per annunciare i suoi scoop e le sue piccanti dichiarazioni che in men che non si dica facevano il giro del web; parliamo chiaramente di Selvaggia Lucarelli che, qualche giorno fa, si è schierata dalla parte del “social-man” modenese andando contro la corrente di critiche che lo sta investendo.

Ha dichiarato, infatti, tramite la sua pagina ufficiale Facebook come Francesco Sole sia un talento nato dal nulla, da una furtiva coincidenza per la quale si imbatté nella visione di uno dei suoi video (“L’amore ai tempi di Whatsapp“) e ne rimase talmente catturata da pubblicarlo sulla sua pagina; da lì, a sua detta, uno scroscio intenso di mi piace e condivisioni che hanno reso il buon Sole una delle star del web, scoperto, dunque, da lei stessa.

Il web, tuttavia, non ha digerito di certo questa felice favoletta e rumoreggia su Twitter all’hashtag #SelvaggiaNonMentire che permane ormai da più di 24 ore nella casella delle tendenze. Molti, infatti, sembrano poter testimoniare con uno screenshoot dal profilo del manager di Francesco Sole che corrisponde al nome di Eugenio Scotto, come sia stato tutto organizzato nei minimi dettagli, dunque, probabilmente anche Selvaggia sarebbe complice del piano per portare al successo il giovane modenese.

Numerose le critiche piovute su di lei tramite Twitter e Facebook, come in passato accaduto con Francesco Sole a “Tu sì que vales”. Dai commenti più ironici e pungenti come “Che poi sentire la Lucarelli parlare di talento è come sentire Ilona Staller parlare di verginità prima del matrimonio” a quelli più duri come “Un conto è un’operazione di marketing, un conto è mentire al pubblico che vi mantiene“, passando per un tweet invettivo dello YouTuber Claudio Di Biagio che posta come caricatura del celebre giovane modenese un post-it con scritto “Ricorda: Non prendeteci per il c**o!”.

About Vittorio Nathan Camillo

Nato a Napoli, il 26 Giugno 1993, diplomato in lingue e laureato in "Scienze della comunicazione", appassionato di musica, tv, spettacolo ed affascinato da qualsiasi forma d'arte. Un posto particolare nella sua vita lo riserva al canto, infatti, ha preso parte a diversi concorsi canori riscuotendo spesso ottimi consensi; ancora nel 2012 produce il suo primo singolo dal titolo "Intorno a me" col quale si aggiudica la vittoria al Festival di Baiano 2014. Tra le sue ambizioni oltre quella di affermarsi come cantante, anche quella di diventare un giornalista e scrivere per le più importanti testate giornalistiche.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *