Il giallo di Garlasco: Quarto Grado dedica uno speciale alla sentenza d’appello bis

By on dicembre 16, 2014
foto Quarto Grado

Mercoledì 17 dicembre in prima serata su Rete 4 appuntamento speciale con Quarto Grado, che eccezionalmente, prima della pausa per le feste natalizie, si sposta dal venerdì al mercoledì per una puntata particolare dedicata alla sentenza d’appello contro Alberto Stasi, accusato dell’omicidio di Chiara Poggi. Un appuntamento da non perdere, trasmesso dopo diverse puntate dedicate all’efferato omicidio del piccolo Andrea Loris Stival.

Quarto Grado, il seguitissimo programma Mediaset di approfondimento giornalistico targato Videonews, condotto da Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero e curato da Siria Magri, questa settimana darà dunque ampio spazio al giallo di Garlasco: proprio domani, infatti, è prevista la sentenza d’appello bis del processo contro Alberto Stasi, accusato di aver ucciso Chiara Poggi, la sua fidanzata.

Laura Barbaini, PG di Milano, ha chiesto per Stasi 30 anni di reclusione, ma sia con il processo di primo che con quello di secondo grado, l’uomo è stato assolto. Tuttavia la Cassazione ha annullato la sentenza della Corte d’Assise d’Appello di Milano, rinviando il procedimento davanti ad una nuova sezione: e il dibattito dovrebbe terminare proprio domani.

Al centro dell’attenzione, questa volta, saranno alcuni importanti dettagli a quanto pare trascurati in primo grado: tra questi, la camminata dell’accusato e le impronte di dita sporche di sangue rinvenute sulla spalla sinistra del pigiama indossato dalla Poggi il giorno dell’omicidio. Appuntamento domani sera alle 21.15 su Rete 4.

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come Uno Mattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In, affiancando la passione per il piccolo schermo a quella per la scienza, che ha sempre caratterizzato il suo percorso di studi. Caporedattore de LaNostraTv dal 2014 al 2017, è il Responsabile Editoriale del sito.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *