La prova del cuoco, 6 dicembre 2014. Le ricette della domenica e… Buon compleanno Antonella!

By on dicembre 6, 2014
foto la prova del cuoco

Un sabato davvero speciale per la trasmissione culinaria di Rai1. La sua storica conduttrice, ormai al timone da 15 stagioni (con eccezione del congedo per maternità), ha tagliato il traguardo dei … anni – omettiamo poiché si tratta di una signora – in una forma davvero splendida. A coronare questa giornata, il collega e amico Bruno Vespa, che l’ha omaggiata con uno splendido mazzo di fiori rosa, il suo colore preferito.

La prova del cuoco, 6 dicembre 2014. Le ricette della domenica e… Buon compleanno Antonella! Tante nuove ricette pronte da gustare in arrivo per voi! Prima di scoprire cos’hanno cucinato per noi gli amici del cooking show guidati da Marco Di Buono e Lorenzo Branchetti, vediamo quali sono state le proposte culinarie della giornata di ieri.

La prova del cuoco, 6 dicembre 2014. Le ricette della domenica e… Buon compleanno Antonella! Ieri, Pascucci e Ribaldone ci hanno deliziati con degli straordinari piatti a base di carne e pesce, mentre Luca Montersino si è superato con il torrone tutti i frutti nel corso di Dolci dopo il Tiggì. Tessa Gelisio e il suo Cotto e Mangiato ci hanno regalato degli splendidi fagottini cioccolato e pere, mentre Federico Cappello ha preparato degli gnocchi di patate americane, nelle cucine di Detto Fatto.

foto_la_prova_del_cuoco_ciambellone_intrecciato

Arrosto di maiale alle prugne di Anna Moroni. Ingredienti: 1,2 kg di arrosto di maiale, 12 prugne denocciolate, 4 mele renette, zenzero in polvere, 2 limoni, alloro e timo, 1 cipolla, 1 costa di sedano, 1 carota, cognac o marsala, burro o olio, 1 cucchiaio di zucchero di canna, 1 cucchiaio di zucchero. Incidiamo la carne nel centro in modo da formare una tasca, quindi riempiamolo con le prugne ammollate nel tè. Leghiamolo bene con dello spago alimentare, quindi facciamolo sigillare in padella con poco olio. Prepariamo tutti gli odori e sbucciamo le mele. Sfumiamo l’arrosto al marsala e aggiungiamo tutti gli odori con lo zenzero. Uniamo il sedano, la carota e la cipolla prima di infornare. Cuociamo coperto, bagnando con il brodo. Intanto, tagliamo le mele e saltiamo in padella con burro e zucchero. Prepariamo un contorno con spinaci ripassati nel burro. Sistemiamo in un piatto da portata, con le mele intorno, una salsina e gli spinaci. Abbiniamo un Montepulciano d’Abruzzo, consigliato da Roberta Begossi.

Ciambella intrecciata con patate, noci e cipolle di Natalia Cattelani. Ingredienti per l’impasto: 500 g di farina, 2 uova, 200 g di latte, 50 g di burro, 1 cucchiaio raso di sale, 1 cucchiaio raso di zucchero, 1 bustina di lievito di birra disidratato, acqua q.b. Ingredienti per il ripieno: 350 g di cipolle bianche dolci, 100 g di speck, 150 g di formaggio emmenthal, 50 g di noci, 1 uovo per spennellare. Prepariamo l’impasto mescolando tutti gli ingredienti. Facciamo lievitare finché raddoppia di volume. Tagliamo lo speck e il formaggio a dadini. Stendiamo la pasta prendendo la misura della teglia da ciambella e realizziamo un rettangolo. Facciamo sudare la cipolla in poco olio, quindi farciamo metà della pasta con la cipolla, il formaggio e lo speck. Arrotoliamo la restante parte di sfoglia e incidiamola come per formare dei quadrati. Adagiamo il ciambellone nello stampo, quindi facciamo fuoriuscire la pasta intagliata, formiamo delle striscioline e intrecciamo. Inseriamo nuovamente dentro lo stampo, spennelliamo con l’uovo e spolveriamo di noci. Inforniamo a 180°C per 45-50′.

Dolce insalata a sorpresa di Guido Castagna. Ingredienti: 100 g di burro, 100 g di zucchero, 45 g di farina di fave di cacao, 45 g di farina di mandorle, 90 g di farina di riso. In una ciotola, lavoriamo il burro con lo zucchero. Uniamo quindi la farina di fave di cacao e la farina di mandorle. Infine, aggiungiamo la farina di riso e lavoriamo bene. Versiamo il composto in una teglia sottile foderata con la carta da forno. Inforniamo a 150°C per 10′. Facciamo sciogliere il cioccolato e uniamo il crumble di biscotto. Versiamo in uno stampo rettangolare e mettiamo in frigorifero per 20′. Ammolliamo la colla di pesce nel latte caldo, aggiungiamo lo zenzero, il lime e la panna montata per alleggerire. Mettiamo in frigo. Versiamo il cioccolato fuso in una sfera di plastica, lasciamo raffreddare e sformiamo. Realizziamo uno sciroppo di acqua e zucchero e spennelliamo nei ricciolini di sedano. Versiamo la mousse allo zenzero nelle tazzine di cioccolato, aggiungiamo il sedano, gli spicchi di pompelmo rosa, l’arancia, i chicchi di melagrana e i pistacchi.

About Martina Dessì

Nata nel 1988, in un venerdì molto speciale… Dopo la maturità scientifica, conseguita a pieni voti, ha deciso di iscriversi al corso di laurea in Chimica. Non trascura la passione per la lettura, che nutre sin da bambina, divorando enormi quantità di libri. Quasi per caso, si trova ora ad inseguire il suo sogno, che sembrava ormai sopito, scrivere…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *