La prova del cuoco, i piatti del 1° dicembre 2014 profumano di Natale

By on dicembre 1, 2014
foto la prova del cuoco 1 dicembre

La settimana inizia piccante con la lezione sui peperoncini regalataci da Beppe Bigazzi. In uno studio carico di decorazioni natalizie, come voluto dalla conduttrice Antonella Clerici, la Sfida in Famiglia si disputa sui ravioli tipici della festa più attesa dell’anno. Mamma e figlia si sono sfidate a singolar tenzone, ma questa volta ha avuto la meglio la figlia, che ha realizzato i ravioli in bianco.

La prova del cuoco, i piatti del 1° dicembre 2014 profumano di Natale. Prima di scoprire cos’hanno preparato per noi gli amici del cooking show di Rai1, vediamo quali sono state le proposte culinarie delle puntate scorse. Sabato all’insegna del dolce con le favolose ciambelle alle patate di Sal De Riso, mentre Tessa Gelisio ci ha deliziati con degli specialissimi spaghetti alle vongole realizzati nel corso della puntata di Pianeta Mare di ieri.

La prova del cuoco, i piatti del 1° dicembre 2014 profumano di Natale. Oltre allo studio vestito a festa, sono state anche le ricette a ricordarci che tra poche settimane è Natale. A cominciare dalle tradizionali tagliatelle al ragu di Alessandra Spisni, per finire con la fisarmonica di patate di Andrea Mainardi. Vediamo insieme gli ingredienti e l’esecuzione delle ricette di oggi.

foto_la_prova_del_cuoco_tagliatelle_al_ragu

Tagliatelle al ragu di Antonella Spisni. Ingredienti: 500 g di farina da sfoglia, 5 uova, 1/2 kg di sottospalla di manzo tritata, 60 g di sedano, 60 g di carota, 130 g di cipolle dorate, 150 g di strutto, 500 g di passata di pomodoro, sale grosso, un pizzico di sale, un bicchiere di vino rosso, 150 g di formaggio grattugiato. Prepariamo il ragu con il soffritto di sedano, carota e cipolla con lo strutto. Facciamo stufare lentamente, quindi aggiungiamo il macinato di manzo e sfumiamo al vino rosso. Saliamo con sale grosso e pepe, quindi aggiungiamo poca passata di pomodoro. Lasciamo cuocere per almeno due ore. Realizziamo la sfoglia nel modo classico, tiriamo la sfoglia e facciamo asciugare. Tagliamo la pasta per realizzare le tagliatelle e lessiamo in acqua bollente e salata. Condiamo le tagliatelle con il ragu e con una spolverata di formaggio grattugiato.

Patate fisarmonica con maionese al bacon di Andrea Mainardi. Ingredienti: 4 patate di media grandezza, 200 g di fontina, 8 fette di speck, 100 g di noci sgusciate, 1 rametto di rosmarino, pepe rosa in grani q.b., olio e.v.o. q.b., sale fino q.b. Per la maionese al bacon: 200 g di maionese, 100 g di bacon a fette, 20 mL di aceto di vino bianco, 20 mL di succo di limone, 1 mazzetto di dragoncello, 1 cucchiaino di senape. In una casseruola, mettiamo il succo di limone e aceto. Sminuzziamo quindi bene il bacon. Incidiamo le patate senza tagliare fino in fondo, utilizzando uno spiedino di legno come guida. In una ciotola, mettiamo la maionese e condiamo con il bacon e l’emulsione di aceto e limone. Uniamo quindi qualche fogliolina di dragoncello. Tagliamo a listarelle lo speck, il quale andrà a farcire la nostra patata. Adagiamo su una teglia da forno con poco olio, il bacon e il dragoncello per 40′ a 180°C. Impiattiamo e serviamo con la maionese.

About Martina Dessì

Nata nel 1988, in un venerdì molto speciale… Dopo la maturità scientifica, conseguita a pieni voti, ha deciso di iscriversi al corso di laurea in Chimica. Non trascura la passione per la lettura, che nutre sin da bambina, divorando enormi quantità di libri. Quasi per caso, si trova ora ad inseguire il suo sogno, che sembrava ormai sopito, scrivere…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *