La prova del cuoco, i piatti del 13 dicembre 2014: cannelloni con scalogno e filetto di maiale

By on dicembre 13, 2014
foto la prova del cuoco 13 dicembre 2014

Archiviata la giornata di sciopero generale, a causa della quale la puntata di ieri è stata sostituita dalla replica del 22 novembre 2014, gli amici dello show culinario di Rai1 sono tornati con una nuova serie di ricette inedite, pronte per essere portate in tavola durante le feste ma anche in questi giorni d’attesa. Ancora nel vivo la maratona Telethon, che si chiuderà domani, anche se le donazioni potranno essere effettuate fino a martedì 16 dicembre 2014.

La prova del cuoco, i piatti del 13 dicembre 2014: cannelloni con scalogno e filetto di maiale. Appuntamento a lunedì con Dolci dopo il Tiggì, che ha saltato la prova a specchio per dare spazio alla maratona Telethon. Puntuale invece l’appuntamento con Detto Fatto, che ci ha sorpreso con una sbrisolona con mousse di mascarpone e la pizza di Babbo Natale.

La prova del cuoco, i piatti del 13 dicembre 2014: cannelloni con scalogno e filetto di maiale. La puntata di Cotto e Mangiato non ci ha fatto rimpiangere l’assenza di Dolci dopo il Tiggì. L’energica Tessa Gelisio si è cimentata in un goloso tortino al cioccolato, perfetto da gustare a fine pasto o per una dolce coccola prima di andare a dormire. Vediamo ora le ricette della domenica che hanno realizzato per noi Anna Moroni e Natalia Cattelani.

Cannelloni con scalogno, cardi e pasta di salame di Anna Moroni. Ingredienti: 300 g di farina, 3 uova, 300 g di scalogni, 3 coste di cardo, 200 g di pasta fresca di salame, salvia, 250 mL di latte, 100 g di grana grattugiato, 1/2 limone, 30 g di farina, 80 g di burro, noce moscata, sale e pepe. Sbricioliamo la carne in padella con qualche foglia di salvia. Mondiamo i cardi, quindi mettiamoli in acqua e limone. Lessiamoli in acqua salata, con po’ d’olio, limone e farina. Facciamo stufare lo scalogno in padella e nel frattempo stendiamo la pasta, per ricavare dei rettangoli delle dimensioni 10×20 circa. Insaporiamo gli scalogni con la noce moscata, quindi frulliamo. Lessiamo la pasta in acqua bollente e olio, tuffiamo in acqua fredda e lasciamo asciugare in uno strofinaccio di cotone. Farciamo con il frullato di scalogno, la pasta di salame e il grana grattugiato. Arrotoliamo e adagiamo in una pirofila unta con poco burro. Condiamo con la cremina di scalogni, la pasta di salame e qualche foglia di salvia. Mettiamo a gratinare in forno.

Filetto di maiale farcito con spinaci e mirtilli rossi. Ingredienti: 650 g di filetto di maiale, 80 g di spinacini, glassa d’aceto balsamico, 40 g di mirtilli rossi, 40 g di pistacchi sgusciati, un gambo di sedano, olio, 50 g di pane per tramezzini, un uovo, 1 salsiccia, 30 g di formaggio pecorino grattugiato, 1 spicchio d’aglio, 1 bicchiere di vino bianco, rosmarino. Frulliamo il pane e nel frattempo tagliamo il sedano, che ripasseremo in padella per renderlo croccante. Sgraniamo la salsiccia e condiamo con l’uovo e il parmigiano. Amalgamiamo bene. Uniamo i mirtilli al sedano, in modo che si ammorbidiscano. Aggiungiamo al composto realizzato con l’uovo, quindi aggiungiamo anche i pistacchi. Insaporiamo il filetto di carne (precedentemente aperto) e aggiungiamo gli spinaci e il ripieno appena realizzato. Arrotoliamo bene e leghiamo bene con lo spago alimentare. Mettiamo a sigillare in padella con uno spicchio d’aglio e sfumiamo al vino bianco. Trasferiamo in una pirofila e mettiamo in forno per 45′ a 180°C.

About Martina Dessì

Nata nel 1988, in un venerdì molto speciale… Dopo la maturità scientifica, conseguita a pieni voti, ha deciso di iscriversi al corso di laurea in Chimica. Non trascura la passione per la lettura, che nutre sin da bambina, divorando enormi quantità di libri. Quasi per caso, si trova ora ad inseguire il suo sogno, che sembrava ormai sopito, scrivere…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *