La prova del cuoco, le pietanze del 9 dicembre 2014 con Barzetti e Marco Bianchi

By on dicembre 9, 2014
foto la prova del cuoco 9 dicembre 2014

Già da qualche giorno in pieno clima natalizio, gli amici del cooking show sono tornati in diretta con una nuova puntata ricca di ricette. Antonella Clerici e tutto il suo staff non ci hanno abbandonati nemmeno per la festività dell’Immacolata: Alessandra Spisni e Andrea Mainardi ci hanno deliziati con i loro golosissimi piatti, perfetti per le feste ma da gustare anche prima! Vediamo ora cos’hanno preparato oggi per noi.

La prova del cuoco, le pietanze del 9 dicembre 2014 con Barzetti e Gabriele Bonci. Come ogni lunedì, Ambra Romani è tornata battagliera a Dolci dopo il Tiggì, con i biscottini per l’albero di Natale, mentre Tessa Gelisio ha realizzato un piatto di stagione, con gli spiedini di polenta su radicchio e noci, davvero perfetti come appetizer o per un buffet con gli amici.

La prova del cuoco, le pietanze del 9 dicembre 2014 con Barzetti e Gabriele Bonci. Ci spostiamo ora su Rai2, per vedere cos’hanno preparato ieri Caterina Balivo e il cuoco di turno nelle cucine di Detto Fatto. La settimana è iniziata bene con lo chef Matteo Torretta, che ha preparato per noi le vongole con cime di rapa su crema di riso basmati. Vediamo insieme i piatti preparati oggi a La prova del cuoco.

foto_la_prova_del_cuoco_gnocchi_all_arancia

Risotto al Sangiovese con fichi glassati di Anna Moroni. Ingredienti: 320 g di riso, 1 cipolla, 200 g di stracchino, 80 g di grana grattugiato, 100 g di fichi secchi, 1/2 L di vino Sangiovese, 2 cucchiai di zucchero, rosmarino, 1 L di brodo, 1 bicchiere di vino bianco, 8 fettine di pancetta, olio extravergine d’oliva, sale e pepe. Stufiamo le cipolle tagliate sottilmente con poco olio. Nel frattempo, realizziamo un riduzione di Sangiovese, fichi secchi e rosmarino, facendo cuocere per circa 10′. Uniamo il riso alle cipolle, quindi sfumiamo al vino bianco e lasciamo evaporare l’alcool. Cuociamo il riso bagnando con il brodo, quindi rendiamo croccante la pancetta spadellandola per alcuni minuti. Togliamo dal fuoco e mantechiamo con il formaggio. Serviamo con la riduzione di vino e i fichi glassati.

Tagliata di manzo al Sangiovese con stelle di patate di Paolo Zoppolatti. Ingredienti: 400 g di fracosta di manzo, 1 bicchiere di vino Sangiovese, 1 cucchiaio di salsa di soia, 1 spicchio d’aglio, 4 grani di pepe nero, 1 rametto di rosmarino, 1 cucchiaio di zucchero, 2 patate, 1 uovo, 40 g di farina, olio di semi di arachide, 200 g di fagiolini, 50 g di burro, sale q.b. Realizziamo l’impasto degli gnocchi nella maniera classica. Stendiamo l’impasto abbastanza spesso e ricaviamo le stelle con l’apposita formina. Friggiamo in olio profondo. Massaggiamo la carne con l’aglio e mettiamola in padella con un filo d’olio. Profumiamo con qualche ago di rosmarino, pepe nero e zucchero. Sfumiamo con il vino, lasciamo evaporare e aggiungiamo la salsa di soia. Saltiamo ora i fagiolini con abbondante parmigiano grattugiato. Tagliamo la carne a fettine e serviamo con il sughetto filtrato, le stelline di patate e i fagiolini.

Gnocchi di patate, arancia e taleggio di Sergio Barzetti. Ingredienti: 1 kg di patate medie, 70 g di farina 00, 40 g di fecola di patate, 1 arancia non trattata, 150 g di cavolini, 300 g di taleggio, 20 g di grana grattugiato, 2 rametti di timo, 1 foglia di alloro, burro, sale e pepe. Lessiamo le patate e schiacciamole. Lasciamo raffreddare. Uniamo la scorza dell’arancia, la fecola, il sale, il pepe e il parmigiano grattugiato. Impastiamo bene e continuiamo a lavorare sulla spianatoia. Otteniamo quindi un panetto che andremo a tagliare a fettine. Da ogni fettina otteniamo un rotolino, dal quale taglieremo gli gnocchi. Incidiamo i cavolini e lessiamo in acqua bollente, con olio e una foglia d’alloro. Tagliamo il taleggio a pezzetti e spremiamo le arance. Lessiamo gli gnocchi con i cavolini. Sciogliamo ora il taleggio con un po’ di burro e scoliamoci gli gnocchi, facciamo saltare per far insaporire bene e serviamo caldo.

Lasagne con carciofi, fagiolini e funghi di Marco Bianchi. Per le lasagne: 300 g di fogli di pasta di semola di grano duro, 750 g di cuori di carciofo, 450 g di fagiolini, 350 g di funghi chiodini, 2 spicchi d’aglio, 1,5 cucchiai di amido di mais, 6 cucchiai di olio extravergine d’oliva, sale e pepe q.b. Per la besciamella: 1 L di latte di soia non zuccherato, 60 g d’olio extravergine delicato, 80 g di farina integrale di grano Khorosan, sale e pepe q.b., noce moscata q.b. Lessiamo la pasta in acqua bollente, quindi mettiamo a scaldare il latte di soia per la besciamella. Uniamo la farina al latte, al quale aggiungiamo anche l’olio, il sale, il pepe e la noce moscata. Mescoliamo tutto con una frusta. Lessiamo i cuori di carciofo e i fagiolini, mentre in una padella scottiamo i funghi con acqua e olio. Monitoriamo la cottura dei funghi e a metà percorso aggiungiamo il resto delle verdure. Ungiamo bene una teglia da forno con dell’olio, quindi adagiamo uno strato di pasta, verdura e besciamella. Proseguiamo a strati fino alla cima della teglia. Inforniamo per 20′ a 200°C.

About Martina Dessì

Nata nel 1988, in un venerdì molto speciale… Dopo la maturità scientifica, conseguita a pieni voti, ha deciso di iscriversi al corso di laurea in Chimica. Non trascura la passione per la lettura, che nutre sin da bambina, divorando enormi quantità di libri. Quasi per caso, si trova ora ad inseguire il suo sogno, che sembrava ormai sopito, scrivere…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *