La prova del cuoco, le squisitezze del 30 dicembre 2014 per l’ultimo dell’anno

By on dicembre 30, 2014
foto antonella clerici

Cari amici, eccoci di nuovo insieme per una nuova puntata de La prova del cuoco! Dopo lo stop dovuto alla diretta dal Parlamento, Antonella Clerici ritorna con il cooking show di Rai1, pronta per suggerirci una serie di nuove ricette per la tavola del gran veglione di Capodanno. Se le ricette di Natale sono state all’insegna della tradizione, la notte dell’ultimo dell’anno potrà regalarci un menu ricco e innovativo.

Le prime idee per San Silvestro sono state presentate già nella puntata di sabato 27 dicembre, nel corso della quale la nostra Anna Moroni si è cimentata in una golosa stella di tortellini pasticciata. Natalia Cattelani si è invece dedicata a un appetizer e ha preparato per noi le “Sorprese di Capodanno”. Il maestro Sal De Riso, invece, ci insegna a recuperare gli avanzi con un favoloso Panettone al tiramisù.

Siamo quindi pronti per conoscere tutti i piatti presentati a La prova del cuoco nel corso della puntata di oggi, 30 dicembre 2014 (clicca qui se hai perso i piatti del 27 dicembre 2014). Prendiamo subito carta e penna e iniziamo a prendere nota di dosi e procedimenti di tutti i favolosi piatti di oggi. Se non è stato abbastanza divertente preparare il menu di Natale, la sfida ai fornelli per Capodanno sarà davvero insuperabile!

foto_sformato_di_radicchio

Sformato di radicchio di Chioggia di Anna Moroni. Ingrendienti: 500 g di radicchio di Chioggia, 10 g di funghi porcini secchi, 2 tuorli, 50 g di fontina grattugiata, 50 g di parmigiano grattugiato, 30 g di burro, 1/2 bicchiere di marsala secco, 1/2 cipolla tritata. Dosi per la besciamella: 80 g di burro, 80 g di farina, 600 g di latte, sale, pepe e noce moscata. Ingredienti per le crepes: 2 uova, 1 bicchiere di latte, 3 cucchiai di acqua fredda, 75 g di farina, sale e burro. Prepariamo le crepes con farina, latte, uova, acqua e sale. Cuociamo nella padella apposita. Facciamo stufare il radicchio con la cipolla, aggiungiamo i funghi e aggiustiamo di sale. Prepariamo la besciamella nella maniera classica e aggiungiamo al radicchio e funghi. Aggiungiamo del brandy o marsala e uniamo due tuorli d’uovo a freddo. In una pirofila, facciamo un primo strato di crepes, quindi uno con il composto al radicchio e un altro di crepes, fino a raggiungere la cima della teglia. Inforniamo a 180°C per 30′.

Insalata ricca di Capodanno di Renatone. Ingredienti: 1/2 kg di calamari, 2 cespi di radicchio, 12 gamberi, 100 g di pinoli, 100 g di uvetta, aceto di mele q.b., olio extravergine d’oliva q.b., sale q.b. Scottiamo i calamari in poco olio e cuociamo i gamberi al vapore. Laviamo bene il radicchio e tagliamo a striscioline il radicchio. Realizziamo un’insalatina con il radicchio, i pinoli, l’olio e il sale. Aggiungiamo i calamari tagliati, versiamo in una coppa e uniamo a ultimo i gamberi.

Lasagne alle lenticchie rosse, spinaci e salsiccia di Sergio Barzetti. Ingredienti: 2 confezioni di pasta per lasagne fresca confezionata, 250 di salsiccia mantovana, 250 g di spinaci novelli, 100 g di lenticchie rosse decorticate, 100 g di grana, 40 g di battuto di pancetta non affumicata, alloro, salvia e rosmarino, 1 costa di sedano, 1 carota, 1 cipolla, 1 bicchiere di vino marsala secco, 1 bicchiere di brodo vegetale, olio extravergine d’oliva. Per la besciamella: 1 L di latte, 70 g di besciamella, 70 g farina, sale e pepe. Sgraniamo la salsiccia, quindi prepariamo un battuto all’italiana con sedano, carota e cipolla. Prepariamo la besciamella nel modo classico. Facciamo soffriggere a fiamma vivace il battuto con la salsiccia sgranata e un mazzetto speziato realizzato con diverse erbette. Sfumiamo con il marsala e facciamo cuocere per 30′. Diamo un fondo di besciamella alla teglia, quindi realizziamo un primo strato di pasta, uno di ragu, gli spinaci crudi, il grana le lenticchie e la besciamella. Continuiamo fino a completare la teglia. Inforniamo a 180°C per 40′.

Frittelle di mozzarella di Gino Sorbillo. Ingredienti: 300 dL d’acqua, 0,5 g di lievito di birra fresco, 15 g di sale, 500 g di farina 00, mozzarella q.b., olio per friggere. Sciogliamo il lievito nell’acqua, quindi aggiungiamo la farina a pioggia. Uniamo il sale e continuiamo ad aggiungere la farina. Otteniamo dunque una pagnotta che facciamo lievitare per tre ore, tagliamo a strisce e riduciamo in palline della grandezza di una noce (facciamo lievitare per ulteriori 5 ore). Schiacciamo la pallina e farciamo con un ciuffo di mozzarella. Chiudiamo a panzerotto e friggiamo in olio bollente.

Cartocci di funghi shiitake e patate di Marco Bianchi. Ingredienti: 600 g di funghi chiodini, 6 patate, 80 g di funghi shiitake secchi, salsa di soia q.b., 3 spicchi d’aglio, un mazzo grande di prezzemolo, olio extravergine d’oliva q.b., pepe nero q.b.. Tagliamo a dadini le patate e uniamole ai funghi chiodini. Ammolliamo i funghi shiitake in acqua calda per circa 20′. Aggiungiamo gli shiitake ai funghi chiodini e alle patate. Condiamo con l’olio, la salsa di soia e l’aglio. Aggiustiamo di pepe. Versiamo il composto nella carta da forno, chiudiamo a sacchetto e leghiamo con lo spago, passiamo quindi in forno a 180°C per 1 h.

About Martina Dessì

Nata nel 1988, in un venerdì molto speciale… Dopo la maturità scientifica, conseguita a pieni voti, ha deciso di iscriversi al corso di laurea in Chimica. Non trascura la passione per la lettura, che nutre sin da bambina, divorando enormi quantità di libri. Quasi per caso, si trova ora ad inseguire il suo sogno, che sembrava ormai sopito, scrivere…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *