Luciana Littizzetto nel ciclone: ironia sulla morte di Mango? La battuta infelice

By on dicembre 14, 2014
foto luciana littizzetto

E’ andata in onda poco fa una nuova puntata del talk-show di Rai 3Che tempo che fa” al cui timone ritroviamo la fedelissima coppia Fabio Fazio e Luciana Littizzetto che hanno dato vita oggi ad un siparietto singolare sfociato in una battuta forse di troppo e di cattivo gusto.

Dopo il regolare svolgimento della trasmissione arriva, come di consueto, a chiudere la puntata la satirica e pungente comica nonché giudice del nuovo Italia’s Got Talent targato Sky Luciana Littizzetto, stavolta però poco cagionevole portando avanti tuttavia il suo solito irriverente monologo tra un colpo di tosse ed una battuta.

Al termine del soliloquio, però, avviene un piccolo incidente dovuto certamente al modo sempre spensierato e scherzoso di Luciana di fare tv; difatti, il presentatore che fa ormai coppia fissa con la comica torinese da anni, ironizza sul suo stato di salute affermando che finalmente sembrava giunta la sua ora e che se avesse voluto sarebbe stato lieto di darle una mano a completare l’opera, aiutandola a morire in diretta.

Luciana, senza pensarci troppo, butta lì una battuta: “No grazie che abbiamo già avuto un caso da poco, evitiamo..“; una battuta che fa chiaramente riferimento alla morte del cantautore italiano Mango, venuto a mancare appena una settimana fa proprio in scena, durante uno dei suoi concerti davanti al suo pubblico.

La battuta chiaramente è stata accolta con freddezza da parte del pubblico che, scettico, non ha probabilmente gradito stavolta il modo della buona Lucianina di non prendersi mai troppo sul serio. Sarà il caso, dunque, di pensarci più di una volta prima di buttare lì qualche battuta poco pensata che, seppur senza cattive intenzioni, può sollevare un polverone.

About Vittorio Nathan Camillo

Nato a Napoli, il 26 Giugno 1993, diplomato in lingue e laureato in "Scienze della comunicazione", appassionato di musica, tv, spettacolo ed affascinato da qualsiasi forma d'arte. Un posto particolare nella sua vita lo riserva al canto, infatti, ha preso parte a diversi concorsi canori riscuotendo spesso ottimi consensi; ancora nel 2012 produce il suo primo singolo dal titolo "Intorno a me" col quale si aggiudica la vittoria al Festival di Baiano 2014. Tra le sue ambizioni oltre quella di affermarsi come cantante, anche quella di diventare un giornalista e scrivere per le più importanti testate giornalistiche.

11 Comments

  1. gianny

    dicembre 15, 2014 at 02:36

    sei una cessa ! ecco cosa sei, e la pagano pure cessa ! ridicolizzare la morte di una delle voci piu’ belle italiane che è venuto a mancare ! cessa…. sei una merda, vergognati!!

    • maria

      dicembre 15, 2014 at 03:01

      E VULGARE PER NON DIRE DI PIU

  2. Mirco

    dicembre 15, 2014 at 09:51

    siete proprio delle pecore manipolate dai media. Informatevi prima di insultare! Non c’è nulla di male in quello che ha detto Luciana, usatelo il cervello e non andate sempre dietro agli articoli deficienti come questo. Ipocriti!

    • roberta

      dicembre 16, 2014 at 13:21

      Mirca parla per te. Asino

    • roberta

      dicembre 16, 2014 at 13:22

      Mirco parla per te. Asino

  3. DANILA

    dicembre 15, 2014 at 11:20

    A me piace la Littizzetto ma questa se la poteva evitare ! un pensiero al mio adorato cantante Mango!!

  4. luisa

    dicembre 15, 2014 at 13:03

    Premesso che è oggettivamente riscontrata l’inadeguatezza della condotta avuta dalla (signora) Littizzetto. Caro Mirco, tollerabile che tu possa provare simpatia per la (signora) Littizzetto, apprezzata da una certa fetta di pubblico e dalla sottoscritta, ma che tu la difenda così a spada tratta mi fa un pò pensare sulla oggettività del tuo pensiero. Un saluto.

  5. deiv

    dicembre 16, 2014 at 00:29

    paghiamo il canone per sentire sta scrofa !

  6. Emmanuel

    dicembre 16, 2014 at 07:39

    A mio avviso si sta alzando un polverone per niente. Luciana ha fatto solo riferimento a una notizia di cronaca, non ha detto nulla riguardo al morto. Scusatemi invece di pensare a Mango, io volgerei un pensiero alla famiglia che in pochi giorni ha assisto alla morte di due persone. La famiglia è viva e sta vivendo il dolore.

  7. ottavio

    dicembre 16, 2014 at 09:17

    Sapendo quanto è ironica e pungente, trovo che la Littizzetto sia stata garbata. Ha preferito glissare, senza dare risalto alla tragedia, magari proprio nel rispetto della famiglia del cantante.
    Se poi, hanno omesso nome e opere, nessuno li obbligava a fare il contrario.Tanti canali televisivi, non ne hanno parlato, perché avrebbero dovuto farlo loro per forza? Sono d’accordo con Emmnuel: un inutile polverone. Niente niente, sotto sotto, qualcuno pretendeva di assistere ad un live tributo a “che tempo che fa”?! Mi sorge il dubbio.

  8. tieffina

    dicembre 16, 2014 at 18:51

    Pino per me era anche un amico e non mi sembra che la Littizzetto abbia sbagliato il commento. Semmai è stata brava a minimizzare quando Fazio ha detto “morire in scena è il sogno di ogni artista”. Ecco, quella sì era un’uscita infelice; lei ha solo cercate di glissare per non evidenziare la gaffe del collega.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *