Mara Venier delusa dalla Rai: lo sfogo e la rivincita ( o vendetta? ) con Tu si que vales

By on dicembre 1, 2014
foto Mara Venier

Si è concluso sabato scorso Tu si que Vales ( la finale ha incoronato i vincitori : Claire e Alessio, il duo di pole dance ) , il programma di canale 5 condotto da Belen Rodríguez e Francesco Sole. Protagonista della trasmissione la giuria composta da Gerry Scotti, Maria De Filippi, Rudy Zerbi e la giurata popolare Mara Venier.

La Venier che, inizialmente doveva partecipare a una sola puntata ,è stata riconfermata di volta in volta, visto il gradimento dei telespettatori. La famosa conduttrice in un’intervista a tutto campo rilasciata a Blogo non ha nascosto la sua felicità per la rinascita professionale a Tu si que vales ma nemmeno l’amarezza per il trattamento riservatole dalla Rai.

Racconta la conduttrice: “Tu si que vales è arrivato al momento giusto. Ha rappresentato per me un momento di rinascita interiore dopo che qualcuno mi aveva fatto perdere la fiducia in me stessa. Per me è stata una bella rivincita, vendetta è una parola che non mi piace”. E’ chiaro il riferimento ad alcuni dirigenti Rai.

Infatti continua: “Non mi sono piaciuti alcuni comportamenti nei miei confronti che ho speso una vita in Rai. All’ultima puntata di Domenica In mi era stato detto che la trasmissione sarebbe stata cancellata e che ci saremmo sentiti di lì a breve per parlare di nuovi progetti. Sappiamo com’è andata a finire. Ma, come si dice, chiusa una porta si è aperto un portone”.

Maria De Filippi ha confermato che Mara Venier farà parte della giuria di Tu si que Vales anche il prossimo anno. Nel 2015, però, potrebbe ricoprire il ruolo di opinionista nella nuova edizione dell’Isola dei famosi, ammette che  se n’è parlato ma ancora non è stato deciso nulla anche se lei adora i ruoli defilati.

Il prepensionamento della simpatica conduttrice può dunque attendere. Era stata lei stessa a parlarne dopo Domenica in perché si era resa conto che tirava un’aria particolare in Rai attorno a lei. Le è bastato poco per ritrovare l’entusiasmo.

Alla domanda se tornerà mai in Rai, risponde : “Per ora mi godo quel che arriva a Mediaset ma mi piacerebbe scoprire chi non mi ha voluto in Rai”. Chiunque sia stato si sarà già pentito amaramente visto che Mara Venier non ha perso tempo ed è passata, con successo, alla concorrenza!

About Isabella Adduci

Nata a Cassano allo Ionio (Cosenza) nel 1978, si è laureata in Giurisprudenza all'Università degli Studi di Bari ed ha conseguito l'abilitazione all'esercizio della professione forense presso la Corte d'Appello di Catanzaro. Da sempre appassionata di televisione, cinema e spettacolo, ama scrivere e leggere libri di ogni genere, quotidiani, magazines. Il suo sogno è quello di diventare un apprezzato critico televisivo... sognare non costa nulla!

One Comment

  1. Rossella

    dicembre 1, 2014 at 14:11

    Il “non avere peli sulla lingua” in un periodo storico contrassegnato dalla crisi del valore della diplomazia rende il messaggio fruibile su larga scala. In gergo si invita il malcapitato di turno a munirsi della scopa… non è un’immagine molto elegante ma rende bene l’idea. Un artista ha bisogno di apparire autentico: deve fingere una verità! … per quanto mi riguarda apprezzo l’intervista della Venier!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *