Marco Carta e nonna Elsa stupiscono i fans: gli auguri di Natale con un video speciale

By on dicembre 24, 2014
foto di marco

E si torna a parlare di lui, vincitore di un festival di Sanremo, vincitore della settima edizione di Amici Di Maria De Filippi, voce rauca, graffiata e allo stesso tempo particolare, stiamo parlando di Marco Carta, il cantante italiano ormai affermato nella musica italiana.

Il cantante ha dei fans fedelissimi che lo sostengono in ogni suo percorso artistico e addirittura sono riusciti a regalargli molti dischi di platino nonostante le radio non trasmettano i suoi dischi. Questo dimostra un grande affetto da parte del fansclub.

Da giorni Marco ha pubblicato il suo nuovo ep natalizio dal titolo “Merry Christmasche ha presentato anche a Verissimo da Silvia Toffanin, il legame tra Carta e i fans è molto grande, infatti il cantante sardo ha voluto augurare a loro un felice Natale ma con un novità, volete sapere quale?

Sulla sua pagina facebook Marco ha pubblicato un video che lo ritrae insieme alla sua amata nonna Elsa, la nonna che lo ha cresciuto dopo la perdita dei suoi genitori, insieme augurano una buona vigilia di Natale a tutti i fans, ma non basta, infatti nonna Elsa ha anche elencato il menù del pranzo di Natale informandoci così del pranzo in casa Carta.

Partiamo dal menù, dalla spaghettata di vongole, alla frittura mista, calamari, polpi, seppiette, gamberoni, triglie e ghiozzi. Insomma un menù molto natalizio, non mancano nemmeno le dichiarazioni d’affetto tra nipote e la nonna, che dire, tanti auguri a Marco Carta e a Nonna Elsa.

About Diego Schepis

Diego Schepis classe 1992 è nato a Messina ama l'odore del mare e i colori della sua Sicilia. La sua passione è la scrittura inoltre è appassionato anche di musica ed ama principalmente il genere pop. Per qualche anno ha studiato canto ma principalmente è autodidatta. Odia le persone che si credono perfette perchè crede che la perfezione non esiste. Va d'accordo invece con chi con molta calma e sincerità espone le proprie idee senza attaccare nessuno.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *