Massimiliano Ossini torna in tv con Linea bianca e nega di aver spodestato Veronica Maya

By on dicembre 27, 2014
foto max

Oggi, 27 dicembre 2014, alle 14:30, ritorna su Rai 1, a distanza di oltre 10 anni, Linea bianca, il programma dedicato alla montagna. Conducono Massimiliano Ossini e Alessandra del Castello, giovane maestra di sci. In una veste completamente rinnovata il programma, nelle 10 puntate previste, tratterà diverse tematiche interessanti:  il dissesto idrogeologico, la tutela e la difesa dell’ambiente, la sicurezza in montagna.

Racconterà l’Italia dai 600 metri in su: “le località più modaiole come quelle più conosciute dal punto di vista naturalistico” anticipa il conduttore. La prima puntata è ambientata in Alto Adige. Massimiliano Ossini, esperto sciatore, si troverà sicuramente a suo agio nel condurre questo programma. In passato lo ricordiamo alla guida di Linea verde con Veronica Maya e, nella scorsa stagione, di Unomattina verde con Elisa Isoardi.

Proprio la Maya, già orfana di Verdetto finale affidato quest’anno a Monica Leofreddi, sembrava in pole position per condurre Linea bianca e lei stessa aveva parlato di quest’eventualità pur ammettendo che era ancora tutto in alto mare. Dopo lo spiacevole incidente occorsole a Tale e quale show dove partecipava in veste di concorrente, il nome della Maya non è stato più associato a Linea bianca. La Rai l’ha punita?

Massimiliano Ossini, in un’intervista rilasciata al settimanale Panorama, chiarisce la vicenda una volta per tutte: “Ad ottobre, quindi un mese prima dell’incidente relativo al topless della Maya a Tale e quale show, avevamo già iniziato a girare Linea Bianca. La storia della punizione è una bufala, tant’è che, a fine novembre, Veronica ha condotto Lo Zecchino d’oro”.

Secondo quanto riferito da Ossini, il programma gli è stato affidato in tempi non sospetti. Saranno andate davvero così le cose o la Rai ha preferito il volto rassicurante di Massimiliano Ossini rispetto a Veronica Maya finita nell’occhio del ciclone a causa dell’imbarazzante incidente a Tale e quale show?

About Isabella Adduci

Nata a Cassano allo Ionio (Cosenza) nel 1978, si è laureata in Giurisprudenza all'Università degli Studi di Bari ed ha conseguito l'abilitazione all'esercizio della professione forense presso la Corte d'Appello di Catanzaro. Da sempre appassionata di televisione, cinema e spettacolo, ama scrivere e leggere libri di ogni genere, quotidiani, magazines. Il suo sogno è quello di diventare un apprezzato critico televisivo... sognare non costa nulla!

One Comment

  1. Rossella

    dicembre 27, 2014 at 15:20

    Rassicurante non è la parola giusta. Io preferisco volti come quello di Massimiliano Ossini, di Vira Carbone, di Ingrid Muccitelli e di Francesca Filadini perché riescono a veicolare il concetto di servizio pubblico meglio di tanti altri.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *