Omicidio Andrea Loris Stival, “Chi l’ha visto?” torna sul caso: Veronica Panarello colpevole?

By on dicembre 16, 2014
foto Federica Sciarelli

Nuovo appuntamento mercoledì 17 dicembre alle 21.10 su Rai3 con “Chi l’ha visto?”, il programma che Federica Sciarelli conduce con successo dal 2004, che ogni mercoledì appassiona i telespettatori della terza rete della Tv di Stato con i casi di scomparsa, cronaca nera e misteri insoluti, sui quali si pongono ancora molti interrogativi in cerca di risposte che purtroppo non sempre arrivano.

Domani sera la trasmissione dovrà fare i conti con la diretta concorrenza di Quarto Grado, il programma di approfondimento giornalistico targato Videonews, in onda su Rete 4 con Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero, questa settimana in onda eccezionalmente il mercoledì con una puntata speciale dedicata alla sentenza d’appello bis del processo contro Alberto Stasi per il delitto di Garlasco.

E a “Chi l’ha visto?” anche questa settimana si parlerà ovviamente del brutale omicidio del piccolo Andrea Loris Stival, il bambino di 8 anni di Santa Croce Camerina (Ragusa) scomparso e ucciso la mattina del 29 novembre e trovato morto poco prima delle 17.00 di quello stesso giorno in un canalone nei pressi di un mulino, a poca distanza dalla città.

I sospetti sono ricaduti da subito su Veronica Panarello, la madre, attualmente in stato d’arresto. Secondo i Magistrati, la donna non avrebbe ucciso il figlio in seguito ad uno scatto d’ira, ma lo avrebbe fatto dopo una premeditazione. A sostenerlo sono Mario Rota e Carmelo Petralia, PM. Lei continua comunque a professarsi innocente. Appuntamento domani in prima serata su Rai3.

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come Uno Mattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In, affiancando la passione per il piccolo schermo a quella per la scienza, che ha sempre caratterizzato il suo percorso di studi. Caporedattore de LaNostraTv dal 2014 al 2017, è il Responsabile Editoriale del sito.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *