Romeo e Giulietta, nuova fiction di Canale 5. Mastronardi: “La mia Giulietta è un mezzo maschiaccio”

By on dicembre 1, 2014

Come è stato annunciato, il 3 e il 5 dicembre andrà in onda su Canale 5 la nuova miniserie che rivisita la celebre tragedia di William Shakespeare, Romeo e Giulietta. Nei panni di Giulietta Capuleti troviamo Alessandra Mastronardi, attrice che avevamo da non molto visto nella fiction di Rai1 La Certosa di Parma. A fare innamorare la Mastronardi, invece, ci penserà l’attore spagnolo Martin Rivas che interpreterà il ruolo di Romeo Montecchi.

In questa fiction prenderà parte anche un’altra attrice che la Mastronardi conosce, ormai, molto bene: stiamo parlando di Elena Sofia Ricci, già collega di Alessandra ne I Cesaroni, che sarà la balia di Giulietta. Come ci fa sapere la Mastronardi in un’intervista realizzata dopo la conferenza stampa per AlessandraMastronardi.com, non sarà un Romeo e Giulietta classico, perchè non è ambientato né a Verona né nel Rinascimento.

Infatti, la fiction è stata girata tra i castelli del Trentino Alto Adige e, per quanto riguarda l’ambientazione, è stato preferito il periodo storico del Medioevo. Inoltre, l’attrice ci fa sapere che si parlerà molto di più delle famiglie sia dei Capuleti che dei Montecchi e si cercherà di capire quali siano state le motivazioni che hanno spinto i due ragazzi a compiere l’estremo gesto.

Inoltre, Alessandra Mastronardi racconta un po’ come ha voluto interpretare questa parte, affermando che è un ruolo che ogni attrice sogna di interpretare. La Mastronardi vede così la sua Giulietta: “E’ innocente, piena di vita, è romantica, è sognatrice, è un mezzo maschiaccio anche, la mia Giulietta. E’ tutto quello che una ragazza può essere a 17 anni“.

About Chiara Longo

Nata a Brescia nel 1985, si laurea in Comunicazione media e pubblicità alla IULM con una tesi dal titolo “L’advertising non convenzionale: il caso Coca-Cola”. Le sue principali passioni sono la televisione, l’advertising, il teatro e il doppiaggio per il quale ha potuto approfondire la conoscenza grazie al corso di doppiaggio presso il C.T.A. di Milano. I suoi programmi televisivi preferiti? Le serie tv (Sex and the city e Girlmore girls) e i programmi televisivi comici ( Zelig e Colorado Cafè).

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *