Valerio Scanu a L’Isola dei Famosi? Ultima indiscrezione sul cast del reality

By on dicembre 20, 2014
Foto Valerio Scanu a L'Isola dei Famosi

Qualche giorno fa vi avevamo anticipato qualche nome dei concorrenti della prossima edizione de L’Isola dei Famosi. Alla lista di questi personaggi, di cui comunque si parlava già da mesi, oggi se ne aggiungerebbe un altro: il cantante Valerio Scanu. Secondo il sito davidemaggio.it, infatti, il cantante sardo sarebbe uno dei naufraghi della prima edizione de L’Isola dei Famosi realizzata da Mediaset.

Valerio Scanu, reduce dell’esperienza televisiva di Tale e Quale Show su Rai 1, secondo le ultime anticipazioni, dovrebbe sbarcare (nel vero senso della parola) a L’Isola dei Famosi su Canale 5. Evidentemente Valerio ci sta prendendo gusto ad essere un personaggio televisivo più che un cantante.

E che personaggio? Uno che sicuramente non le manda a dire, come ha dimostrato anche in occasione della partecipazione allo show di Carlo Conti, dove se l’è presa un po’ con tutti per la sua mancata vittoria. Ma la giuria e i concorrenti di Tale e Quale Show non sono i primi, e sicuramente non saranno gli ultimi, con cui ha avuto qualche “divergenza di opinione”.

Però Valerio Scanu piace così, come dimostrano i suoi agguerritissimi fan che lo seguono e lo difendono da ogni attacco. Se questa indiscrezione fosse confermata e, quindi, vedessimo Valerio a L’Isola dei Famosi, in onda dal 26 gennaio prossimo, indubbiamente ci sarà da divertirsi.

Andrà d’accordo con gli altri concorrenti? Sicuramente il cantante non sarà un ipocrita ma dirà chiaramente e apertamente tutto quello che pensa. Insomma Valerio Scanu, consapevolmente o inconsapevolmente (questo ancora dobbiamo capirlo), sa come funzionano i meccanismi televisivi e, soprattutto, sa come far parlare di sè. E, poichè ormai le polemiche hanno un grande appeal sul pubblico, uno che non se ne tiene una come lui, è un personaggio da non farsi sfuggire.

Quindi, se dovesse partecipare veramente a L’Isola dei Famosi 2015, speriamo che non arrivi anche qui al secondo posto. Auguriamo il nostro in bocca al lupo a Valerio Scanu per questa nuova eventuale esperienza televisiva ma lo facciamo anche a chi dovrebbe condividerla con lui. Perché con Valerio e meglio andare d’accordo, non si sa mai…

About Patrizia Gariffo

Ama scrivere e lo fa da sempre. Dopo la laurea in Lettere Classiche è diventata giornalista pubblicista e questo le ha permesso di avere diverse esperienze sia sulla stampa tradizionale che su quella online e le ha fatto apprezzare sempre di più questo lavoro. E' una persona molto riservata, non le piace mettersi in mostra, anche quando potrebbe farlo. Preferisce la sostanza all’apparenza e non sopporta gli opportunisti e chi si sente più di quello che in realtà vale.

One Comment

  1. Rossella

    dicembre 21, 2014 at 14:53

    L’Isola è un programma molto pericoloso per chi fa spettacolo. Consente al telespettatore di operare una sorta di scrematura… è un programma cinico che consente al telespettatore di tornare alla lavagna per dividere la classe in buoni e cattivi… i reality sono oltre l’impressionismo soggettivo della critica idealistica.
    L’idea che un “pulciaro” potrebbe arrivare a spacciarsi per un poeta non sembra sfiorare minimamente critici come Benedetto Croce!
    Andare all’isola o comunque partecipare ad un reality significa dire al mondo se sei un poeta: ci vuole una bella faccia tosta… Costanzo ha fatto questo per tanti anni ed è un poeta!
    L’uomo comune è monotono, la televisione che ti dice che l’uomo ti può sorprendere ti sta ingannando. Peggio: sta inquinando la società!
    Da bambina osservavo i clienti del bar di mio padre e sapevo che Tizio alla tale ora sarebbe entrato a bere un bicchiere di Sambuca. Voglio dire: beviti un Campari con gin? No… eppure con gli anni ho capito perché finivano sempre gli stessi liquori; esiste un nesso di causalità tra quella metodicità e la governabilità di un paese!
    Non è un caso se adoro i cambi d’abito della D’Urso!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *