Alessia Marcuzzi, battuta imbarazzante durante la riunione per l’Isola: i fans ridono

By on gennaio 15, 2015
foto Alessia Marcuzzi

E’ una delle presentatrici più simpatiche della rete Mediaset. E’ amatissima per essere la conduttrice del “Grande Fratello“. Dopo essersi sposata è partita per il viaggio di nozze insieme al marito Paolo. Stiamo parlando di Alessia Marcuzzi.

Ormai è ufficiale, sarà lei a condurre la prossima edizione dell’Isola Dei Famosi, che andrà in onda su Canale 5. In studio come opinionisti ci saranno: Mara Venier e Alfonso Signorini. Il cast è molto interessante e ci saranno concorrenti che il pubblico ama.

Oggi, si è svolta la prima riunione per l’Isola, ad annunciare la notizia è stato proprio Alfonso Signori, postando su Instagram un messaggio molto buffo. Volete sapere chi era la protagonista del messaggio? Ma ovviamente lei, Alessia.

Alfonso dice: “Prima battuta di Alessia Marcuzzi alla fine della prima riunione per l’Isola Dei Famosi #melasentocaldo“. Queste le parole dell’opinionista, i fans sono scoppiati in un enorme risata tra i commenti.

Chissà che cosa intendesse dire la bella conduttrice, di certo l’affermazione potrebbe avere vari significati che sicuramente centrano ben poco con il reality show. L’isola partirà il 26 Gennaio su Canale 5, tra i concorrenti che spiccano tra tutti: Catherine Spaak, Valerio Scanu e tanti altri personaggi.

Se volete sapere di più sull’Isola Dei Famosi, non dovete fare altro che attendere la prima puntata. Facciamo un grandissimo in bocca al lupo ad Alessia Marcuzzi anche se siamo sicuri non occorra.

About Diego Schepis

Diego Schepis classe 1992 è nato a Messina ama l'odore del mare e i colori della sua Sicilia. La sua passione è la scrittura inoltre è appassionato anche di musica ed ama principalmente il genere pop. Per qualche anno ha studiato canto ma principalmente è autodidatta. Odia le persone che si credono perfette perchè crede che la perfezione non esiste. Va d'accordo invece con chi con molta calma e sincerità espone le proprie idee senza attaccare nessuno.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *