Alessia Marcuzzi ospite a Verissimo: “Conosco mio marito da vent’anni”

By on gennaio 17, 2015
foto alessia marcuzzi

Il rotocalco televisivo più rosa della televisione italiana propone tutti i sabato pomeriggio interviste esclusive a personaggi noti della televisione.

Oggi Silvia Toffanin ha intervistato una delle donne più amate e presenti sulle reti Mediaset che a breve comincerà una nuova avventura televisiva.

Alessia Marcuzzi è stata ospite nel salotto di Verissimo e la presentatrice della prossima edizione de “L’isola dei famosi” ha raccontato del suo momento di serenità affettiva che sta vivendo nell’ultimo periodo rivivendo insieme a Silvia i momenti delle nozze e della luna di miele.

Alessia ha raccontato inoltre di quanto sia stato difficile nascondere a tutti – e ai paparazzi – il suo recente matrimonio del mese scorso con il compagno Paolo Calabresi Marconi, ora marito e prima – da circa vent’anni – semplice conoscente.

“Conosco Paolo da quando avevamo vent’anni ma non ci eravamo mai parlati più di tanto, ci studiavamo. L’amore però è sbocciato solo l’anno scorso” confessa felice Alessia che aggiunge quanto il matrimonio sia stato per lei una vera sorpresa, non prevista.

La Marcuzzi ha raccontato anche di come Paolo sia stato bravo nel costruire un buon rapporto fin da subito con i suoi due figli (Mia, 3 anni – avuta da Francesco Facchinetti e Tommaso, 13 anni – avuto da Simone Inzaghi): “Li ha conquistati subito, è entrato facilmente nei loro cuori”, tanto che la piccola Mia gioca a volersi fidanzare con lui.

Quanto a “L’isola dei famosi” – in partenza su Canale 5 lunedì 26 gennaioAlessia ha confermato alcuni dei naufraghi che vedremo spiaggiati quest’anno, i primi (anche pubblicizzati attraverso gli spot di questi giorni) sono Rocco Siffredi e Catherine Spaak, e poi Fanny Neguesha (ex fidanzata di Mario Balotelli) e il cantante tornato alla ribalta partecipando a “Tale e quale show” Valerio Scanu.

Bocca cucita su tutto il resto, per sapere di più non ci resta che aspettare di vedere tutte le novità della nuova isola in tv tra qualche giorno assieme ad Alessia Marcuzzi.

About Stefania Cicirello

La sua tana attualmente è a Milano, la chiamano Ahnia ed è speaker radiofonica su Radio Danza dove conduce un programma in diretta tutti i venerdì dalle 17.00 alle 19.00. Indirizzo di studi prettamente artistico, Stefania parla tanto, viaggia e sogna di girare il mondo, disegna e respira l'aria delle sale di danza da quando aveva 5 anni. A 17 anni la sua prima esperienza all'interno di uno studio televisivo nei panni di una timida e impacciata valletta al fianco di Maurizio Mosca: di calcio non capiva nulla allora e poco è cambiato ma se le date la Moto Gp saprà intavolare la migliore delle discussioni da bar. Con la sua personalità creativa si interessa di grafica, fotografia, musica, danza e...tv!

One Comment

  1. Rossella

    gennaio 17, 2015 at 23:28

    Il titolo nasconde una provocazione neanche tanto velata. Erano amici in senso lato! In genere non è carino presentare un conoscente in questo modo: – ti presento un conoscente!- Sarebbe di una tristezza infinita! L’amica del cuore sarà un’amica come tutti gli altri, nel tuo cuore sarà la tua sister… le smancerie non sono belle a vedersi! Ad ogni modo le cadute di stile vanno messe in preventivo… a mio giudizio non è bene entrare nel merito di questioni delicate, meglio preferire risposte vaghe per rendere giustizia alla realtà dei fatti. Quando non accade, quando tutto è troppo esplicito, si cerca di non cavalcare l’onda dell’ambiguità per evitare di trasferire al lettore un punto di vista viziato da un impressionismo soggettivo; al centro dell’indagine ci sono dei personaggi che si producono in qualche performance, alcuni sono artisti e tutti vanno tutelati; il successo di Frizzi a L’Eredità mi ha fatto riflettere sul fatto che il pubblico tende ad imbalsamare i personaggi pubblici… devo ammettere che ho cominciato a guadare Fabrizio Frizzi con latri occhi, quasi come se nella mia mente non potesse essere altro che un uomo sposato!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *