Beppe Fiorello, presentata la miniserie “L’angelo di Sarajevo” in onda su Rai1

By on gennaio 14, 2015
foto beppe fiorello

Nel 2015 l’attore sarà ancora tra i protagonisti delle fiction in Italia. Precisamente in casa Rai a breve debutterà una nuova fiction che è stata presentata con la conferenza stampa proprio oggi, mercoledì 14 gennaio 2015.

Con la regia di Enzo Monteleone il 20 e 21 gennaio andrà in onda su Rai1 “L’angelo di Sarajevo” con Beppe Fiorello come protagonista, una fiction ispirata alla storia di Franco di Mare “Non chiedere perché”.

Ispirata da avvenimenti realmente accaduti, la trama racconta la storia di un giornalista e inviato del tg a Sarajevo che nell’estate del 1992 si trova nel bel mezzo dei conflitti nella ex Jugoslavia e dopo un bombardamento che colpisce un orfanotrofio qualcosa lo spingerà ad iniziare un’odissea per portare e salvare dalle barbarie una bambina e portarla così in Italia.

Annunciata come “l’evento della programmazione della fiction Rai1 di inizio anno”, si scopre che Beppe Fiorello ha collaborato nella firma del soggetto della fiction: dunque non è solo un bravo attore ma a quanto pare ha anche un ottimo fiuto per le storie da sottoporre in casa Rai.

La vera protagonista della miniserie però è l’attrice che interpreta la bambina – Malina – che ha soli 10 mesi e per cui sono stati rispettati tutti i tempi naturali di una creatura così piccola, dalla pappa al sonno.

Fiorello in conferenza stampa ha confessato di aver sempre desiderato di raccontare la storia di un inviato di guerra, presente oggi anche il giornalista a cui tutta questa serie si ispira, Franco Di Mare, che non ha negato l’emozione con cui starà a casa davanti alla tv con la sua famiglia ad ammirare la miniserie che lo racconta.

Inizialmente programmata per il 19 e 20 gennaio, la Rai ha deciso di far slittare la messa in onda di un giorno confermando le due puntate per il 20 e 21 gennaio, questo per evitare lo “scontro diretto” con Mediaset e la seconda puntata de “le Iene presentano Scherzi a Parte” e per permettere a più persone possibili di seguire la fiction-evento. Una scelta televisiva intelligente.

Tutto pronto dunque per il ritorno di Beppe Fiorello sugli schermi, segnate l’appuntamento in agenda.

About Stefania Cicirello

La sua tana attualmente è a Milano, la chiamano Ahnia ed è speaker radiofonica su Radio Danza dove conduce un programma in diretta tutti i venerdì dalle 17.00 alle 19.00. Indirizzo di studi prettamente artistico, Stefania parla tanto, viaggia e sogna di girare il mondo, disegna e respira l'aria delle sale di danza da quando aveva 5 anni. A 17 anni la sua prima esperienza all'interno di uno studio televisivo nei panni di una timida e impacciata valletta al fianco di Maurizio Mosca: di calcio non capiva nulla allora e poco è cambiato ma se le date la Moto Gp saprà intavolare la migliore delle discussioni da bar. Con la sua personalità creativa si interessa di grafica, fotografia, musica, danza e...tv!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *