Daria Bignardi torna stasera con Le Invasioni Barbariche: ospiti Renzi, Fedez, Muccino

By on gennaio 14, 2015
foto Daria Bignardi

Stasera su La7 torna il talk show Le Invasioni Barbariche condotto da Daria Bignardi. L’intervista “barbarica” è diventata, ormai, un vero e proprio marchio di fabbrica. In ognuna delle 12 puntate, sono previste ben 5 interviste.  Sotto il fuoco di fila di domande della giornalista sono passati tutti o quasi. Questa sera la Bignardi incontrerà il premier Matteo Renzi (ospite l’altra sera di Lilli Gruber). E’ ormai una tradizione inaugurare il programma con l’attuale Presidente del Consiglio.

Dopo gli attentati di Parigi e le dimissioni del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, di carne al fuoco ce n’è tanta, sicuramente non mancheranno le domande un po’ impertinenti della giornalista anche sulla vita privata del giovane Premier. Ci sarà poi il disegnatore Gianni Pacinotti, detto Gipi e Lucia Annibali, la coraggiosa avvocatessa sfigurata con l’acido dal suo ex fidanzato. Lucia Annibali ha ricevuto, di recente, l’Onorificenza di Cavaliere dell’Ordine e al Merito della Repubblica Italiana per la dignità con cui ha affrontato le conseguenze dell’aggressione.

Tornerà, poi, dopo 7 anni, nel salotto di Daria Bignardi, il regista Gabriele Muccino ormai trapiantato ad Hollywood. Dopo i successi ottenuti oltreoceano con La ricerca della felicità e Sette anime, ha girato film di minore impatto ma è pronto a ribaltare la situazione con un nuovo lungometraggio. Infine Fedez, la rivelazione dell’anno, sempre al vertice delle classifiche, che ha ottenuto un grande successo come giudice di X Factor. Il cantante, che ha dimostrato più volte di non avere peli sulla lingua, darà vita a una nuova polemica?

Quest’anno non ci sarà Geppi Cucciari ma i Radio Shock. Sono pazienti psichiatrici del Centro di salute mentale di Piacenza. Hanno intervistato Daria Bignardi quando è stata a Piacenza per promuovere il suo ultimo libro “L’amore che ti meriti”. Come anticipato dalla stessa conduttrice, hanno uno stile diretto, un pò spiazzante e senza filtri. La Bignardi ha deciso di coinvolgerli in una delle interviste con un collegamento in diretta. L’appuntamento è per stasera alle 21:10 su La7.

About Isabella Adduci

Nata a Cassano allo Ionio (Cosenza) nel 1978, si è laureata in Giurisprudenza all'Università degli Studi di Bari ed ha conseguito l'abilitazione all'esercizio della professione forense presso la Corte d'Appello di Catanzaro. Da sempre appassionata di televisione, cinema e spettacolo, ama scrivere e leggere libri di ogni genere, quotidiani, magazines. Il suo sogno è quello di diventare un apprezzato critico televisivo... sognare non costa nulla!

One Comment

  1. Rossella

    gennaio 14, 2015 at 14:22

    C’è una cosa abbastanza preoccupante. Ho notato che tendiamo sempre a stare dalla parte dei nostri beniamini.
    Certo: del senno del poi ne saranno anche pieni i ponti, questo è vero, ma è anche giusto ravvedersi ed eventualmente ritornare sui propri passi… il senatore Mario Monti non aveva poi tutti i torti!
    Silvio Berlusconi non si è mai seduto su quella sedia e a mio avviso ha fatto bene! Roba che un uomo con la sua verve si sarebbe potuto permettere questo e altro, si tratta di un pensiero è inopinabile. Non lo ha fatto perché evidentemente vedeva un pericolo nel culto della personalità.
    Buon gusto vorrebbe che un alto rappresentante della politica italiana, nella fattispecie il presidente del consiglio, non sedesse su quella sedia; di interviste discutibili, da questo punto di vista, ce ne sono state veramente tante.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *