Detto Fatto, 16 gennaio 2015: medaglioni di scamone con patatine e salsa di vino

By on gennaio 16, 2015
Foto Caterina Balivo Detto Fatto

Nuovo appuntamento della settimana con le ricette di Detto Fatto. Anche oggi Caterina Balivo, e i tutor della trasmissione di Rai 2, ci hanno accompagnati per il consueto incontro del pomeriggio, subito dopo il tg. Una puntata ricca, piena di sorprese e di momenti divertenti, ma soprattutto all’insegna dei sapori. Per iniziare con gusto il fine settimana ecco allora la ricetta di Federico Cappello di oggi: medaglioni di scamone con patatine chips e salsa di vino.

Ma prima di cominciare con la delizia di oggi, non fatevi scappare le prelibatezze che Detto Fatto ci ha proposto questa settimana. Sfruttiamo il week-end per preparare un primo piatto da leccarsi i baffi come gli gnocchetti con salsiccia, e magari provare anche le confetture di pomodoro realizzate da Francesco Triscornia e Antonio Paolino.

Come secondo invece possiamo cimentarci con le morbidelle inciminate di Fabio Potenzano, delle polpette di sesamo originali e dal sapore unico che lasceranno sicuramente i nostri commensali a bocca aperta. Se poi abbiamo organizzato una bella cena tra amici perchè non finire in dolcezza? Concedendoci un piccolo peccato di gola con i cestini di cioccolato con crema diplomatica e frutta, scenografici, facili da preparare e buonissimi. Ma passiamo ora al piatto del giorno: i medaglioni di scamone con patatine chips e salsa di vino. In basso troverete la gallery fotografica con  la preparazione e la scheda con le dosi precise degli ingredienti.

 

foto_medaglioni_01

 

Iniziamo con la salsa al vino. In una padella mettere: il vino, lo zucchero, le bacche di ginepro e il pepe. Lasciare andare poi sul fuoco fino a far restringere il composto per ottenere una salsa. Occorre poi pelare le patate e tagliare delle fette molto sottili, di circa 1 mm. Immergere poi nell’acqua bollente e salata, dopo 1 minuto togliere dalla pentola e scolare. Mettere poi le patate su una teglia con carta da forno e spennellare con il burro (che va sciolto a bagnomaria). Portare poi il tutto in forno per 10 minuti a 160 gradi.

Avvolgere i medaglioni di scamone con la pancetta, dando una forma rotonda e legare con uno spago. Nel frattempo mettere in una padella: una noce di burro, uno spicchio d’aglio, sale, pepe e un rametto di rosmarino senza foglie. Far andare sul fuoco fino ad ottenere una spuma, a questo punto togliere l’aglio e aggiungere i medaglioni, facendoli soffriggere su tutti i lati. Quindi toglierli dal fuoco, tagliare lo spago, salare, pepare il tutto e lasciare riposare per 2 minuti nella carta d’alluminio. A questo punto si può tagliare il medaglione in fette di circa 5 mm di altezza, salare e pepare di nuovo. La ricetta è finita, occorre solo impiattare mettendo prima la salsa di vino, poi i medaglioni e infine qualche chips. Un piatto semplice e appetitoso, tutto da gustare.

About Simona Tranquilli

Nata a Latina il 16 Maggio 1983, dopo il Liceo Scientifico ha capito che la sua strada è la scrittura. Ha conseguito la Laurea Specialistica in “Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo” presso la facoltà di Scienze della Comunicazione dell'Università La Sapienza di Roma. Durante il periodo universitario ha lavorato prima presso un quotidiano e poi per un settimanale della provincia di Latina, trattando temi di attualità e spettacolo. Moglie e mamma tuttofare, ama viaggiare e praticare sport ma, soprattutto, è un'appassionata di televisione. Predilige i programmi di intrattenimento leggero e le serie televisive. Supervisore de LaNostraTv, scrive per il sito dal 2014.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *