Detto Fatto, 5 gennaio 2015: spiedini di scampi è la ricetta per festeggiare l’Epifania

By on gennaio 5, 2015
foto caterina balivo

Buon inizio settimana! Dopo la ricetta depurativa di venerdì scorso, i passatelli in brodo con salmone di Tommaso Arrigoni, oggi Caterina Balivo ha chiamato nella cucina di Detto Fatto lo chef stellato Ilario Vinciguerra. Quest’ultimo ci ha presentato un piatto davvero gustoso e facile da preparare per festeggiare l’ormai imminente Epifania.

La ricetta odierna presentata dallo chef sono gli spiedini di scampi. Ingredienti: 8 scampi, 200 grammi di granella di nocciole, 400 grammi di provolone, 100 grammi di farina, 200 grammi di latte, 200 grammi di succo di pelati, 100 grammi di basilico, 2 uova, fecola di patata (2 cucchiaini), 20 grammi di pinoli, sale, pepe e origano quanto basta. Vi ricordiamo che potete consultare la nostra gallery per aiutarvi nella preparazione del piatto odierno.

Il primo passaggio consiste nello sgusciare gli scampi: il modo più veloce per farlo consiste nel metterli nell’acqua calda e poi nel ghiaccio; in questo modo il carapace verrà via molto più velocemente. Infilzateli ora con uno spiedino di legno, come suggerisce l’immagine nella gallery, e impanateli con la farina, il bianco d’uovo e la granella di nocciole. Prendete una padella e scaldate un pò di olio di semi fino ad arrivare ad una temperatura di 160°.

foto_spiedini_01

Ora non vi rimane che friggere: immergete gli spiedini tenendoli dalle estremità del legnetto e friggeteli per circa 3 minuti. Passato il tempo dovuto, mettete gli spiedini sulla carta assorbente e serviteli a forma di cartoccio come illustrano bene le ultime foto della gallery.

Potete accompagnare i vostri spiedini di scampi con delle salse. Per esempio, tagliate a dadini il provolone e metteteli nel latte; portate quest’ultimo a bollore e cuocete per due minuti (giusto il tempo di far insaporire il latte con il gusto del provolone per ottenere così un latte aromatizzato). Ora, con l’aiuto di un passino, filtrate e separate il latte dai residui di formaggio. Aggiungete al latte di provolone, la fecola di patata sciolta in mezzo bicchiere di latte freddo e portate ad ebollizione. Altra salsa: prendete il succo di pomodoro, aggiungete sale, pepe, olio e origano quanto basta e montate con il frullino. Oppure ancora, prendete i pinoli, sale, pepe, olio e basilico e frullate con il frullatore ad immersione.

Detto Fatto: spiedini di scampi con salse è la ricetta per festeggiare l’Epifania di domani. Volete altri consigli culinari? Ecco a voi: mezzelune con salsiccia di Beniamino Baleotti e i paccheri ripieni di Fabio Pisani. Non ci resta che augurarvi di passare una buona Epifania e darvi appuntamento direttamente a mercoledì. Ciao!

About Alessandro Petroni

Nato a Roma il 19 Febbraio 1988, è laureato in Psicologia Clinica e laureando in Sessuologia e Psicologia della Devianza. E' un appassionato di televisione, musica, cinema e tutto ciò che gira attorno a queste forme d'arte, compreso il gossip. Amante dei reality e talent show, si diverte a criticare e scrivere sul mondo dello spettacolo sempre con professionalità.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *