La prova del cuoco, 30 gennaio 2015: sfida ai fornelli con i frutti della terra e del mare

By on gennaio 30, 2015
foto la prova del cuoco 30 gennaio 2015

Ultimo appuntamento con la diretta de La prova del cuoco. Come sappiamo, domani assisteremo a una puntata in differita, guidata da Lorenzo Branchetti e Marco Di Buono, per cui gli amici del cooking show di Rai1 non ci abbandoneranno nemmeno il sabato. Torna quest’oggi, invece, il tradizionale appuntamento con il torneo Super Chef, che vedrà lo scontro tra due aspiranti cuochi: chi sarà il vincitore? Giudice imparziale della sfida sarà ancora il simpatico Anthony Genovese, che tra il serio e il faceto, deciderà a chi assegnare la vittoria di questa manche.

Mentre assistiamo alla sfida di Super Chef, ripercorriamo insieme la ricchissima settimana de La prova del cuoco. Si parte con la sfida 2.0 tra Anna Moroni e Alice Agnelli, tenutasi nella puntata de La prova del cuoco del 26 gennaio 2015. Proseguiamo ancora con le ricette di Anna, che si è ripetuta con le ricette di Anna Contro Chi? della puntata di martedì. I piatti di mercoledì sono invece dedicati alle preparazioni particolari, come la ricetta gluten free di Luisanna Messeri e la maionese chantilly del buon Barzetti.

Concludiamo il nostro viaggio alla scoperta delle pietanze del palinsesto culinario con La prova del cuoco di ieri, con i tradizionali garganelli robiola e rucola di Alessandra Spisni. Chi vincerà la sfida tra il pomodoro rosso e il peperone verde? Oggi, l’ultima chance per Franco di superare Maria. Vediamo ora insieme le ricette de La prova del cuoco del 30 gennaio 2015, con dosi, ingredienti e preparazione.

foto_lauciani_pascucci

Spaghetti ai ricci di mare di Gianfranco Pascucci. Ingredienti: 160 g di spaghetti, 15/20 ricci (dipende dal periodo di pesca), 1 spicchio d’aglio, 100 g di lupini, olio e.v.o., prezzemolo q.b., peperoncino q.b., un bicchiere di vino bianco, acqua di ricci, brodo vegetale. Tagliamo la calotta ai ricci e sbattiamo bene per eliminare la sabbia all’interno. Ripuliamo immergendo in una ciotola piena d’acqua. Estraiamo la polpa con un cucchiaino e mettiamola da parte. Prepariamo il soffritto con olio, aglio e peperoncino. In una padella a parte, facciamo aprire i lupini. Una volta compiuto anche questo passo, uniamoli al soffritto e sfumiamo al vino bianco. Cuociamo gli spaghetti al dente e scoliamo direttamente sui lupini. Bagniamo con il brodo e aggiungiamo la polpa di ricci. Facciamo insaporire velocemente e serviamo. Per legare meglio, si può frullare appena la polpa di ricci per ottenere una crema.

Cubi di maiale con crema di broccolo e cipolla arrosto di Marco Bottega. Ingredienti: 200 g di spalla di maiale, 1/2 broccolo romanesco, 1 cipolla rossa, spinacini q.b., erbe fresche, uno spicchio d’aglio, peperoncino fresco q.b., aceto di vino rosso q.b., olio extravergine d’oliva q.b., sale fino q.b., sale grosso q.b. Massaggiamo la spalla di maiale con delle erbette fresche e mettiamo in forno per circa 2 ore a 140°C. Lessiamo il broccolo in acqua bollente e salata, quindi ripassiamo in padella con olio, aglio e peperoncino. Frulliamo con una foglia di menta fino a ottenere una crema morbida. Disponiamo quindi le cipolle su una teglia, cospargiamo di sale grosso e inforniamo a 180°C per 30′. Una volta cotta, rimuoviamo la buccia, sfogliamola appena e condiamo con un filo d’olio e poco aceto. Tagliamo la carne a cubetti e facciamola rosolare dalla parte della cotenna, in modo da renderli croccanti. Impiattiamo i cubi su uno strato di crema di broccoli, con la cipolla e gli spinacini.

About Martina Dessì

Nata nel 1988, in un venerdì molto speciale… Dopo la maturità scientifica, conseguita a pieni voti, ha deciso di iscriversi al corso di laurea in Chimica. Non trascura la passione per la lettura, che nutre sin da bambina, divorando enormi quantità di libri. Quasi per caso, si trova ora ad inseguire il suo sogno, che sembrava ormai sopito, scrivere…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *