Le ricette di Samya del 20 gennaio 2015: i prelibati cannelloni alla scarola

By on gennaio 20, 2015
foto cannelloni alla scarola

La giornata di ieri si è chiusa in dolcezza a Mattino Cinque, con la torta schiacciata alla fiorentina. Anche oggi, per il secondo appuntamento della settimana, Samya ci ha regalato una portata da leccarsi i baffi, per fare un figurone con la suocera: i cannelloni alla scarola. Il programma di intrattenimento, targato Canale Cinque, continua ad allietarci con la rubrica culinaria dell’attrice e modella marocchina, che offre alle nostre tavole sapori originali e sfiziosi.

Non lasciatevi sfuggire perciò la ricetta odierna. Prima però date un’occhiata ai piatti che Samya ha preparato per noi nei giorni scorsi. Lasciatevi tentare dai dolcetti di mandorle con ciliege, che si sciolgono in bocca, una delizia sana da servire agli amici in un’occasione speciale, oppure da gustare in famiglia. Buonissimi come merenda per i più piccoli.

Se non sapete, invece, cosa cucinare per cena le idee non mancano sulla tavola di Mattino Cinque. Gli involtini di spigola con burro alle erbe sono un secondo ideale, leggero e gustoso, magari da accompagnare con una vellutata di carote allo zafferano, arricchita da scaglie di mandorle per rendere la pietanza ancora più prelibata e particolare. Adesso però munitevi di carta e penna per appuntarvi la ricetta del giorno, i cannelloni alla scarola, corredata da una gallery fotografica (in basso), con tutte le fasi della preparazione, e dalla scheda con le dosi precise degli ingredienti.

 

foto_cannelloni_01

 

Per prima cosa lavare e tagliare la scarola. In una pentola, con dell’olio, soffriggere lo scalogno e aggiungere poi: la scarola, un peperoncino intero, i capperi e il sale. Girare, coprire con il coperchio il tegame e cuocere per circa 15 minuti. A fine cottura togliere il peperoncino. Nel frattempo in un’altra pentola cuocere la passata con: uno spicchio d’aglio, un pizzico di sale e olio quanto basta. Tenere sul fuoco per circa 10 minuti, quindi, spegnere e togliere l’aglio.

In un’altra pentola portare a bollore l’acqua salata e lessare le sfoglie di pasta, la cottura deve essere al dente. Mettere la pasta sul piano da lavoro e farcire con la scarola. Arrotolare quindi per creare un cannellone, riporre il tutto in una teglia già unta di olio e aggiungere sopra ogni involtino il sugo preparato precedentemente. Portare in forno già caldo a 200 gradi per 10 minuti. I cannelloni alla scarola sono pronti, non resta che impiattare e servire a tavola. Anche oggi una ricetta tradizionale rivisitata in modo sfizioso. Buon appetito!

About Simona Tranquilli

Nata a Latina il 16 Maggio 1983, dopo il Liceo Scientifico ha capito che la sua strada è la scrittura. Ha conseguito la Laurea Specialistica in “Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo” presso la facoltà di Scienze della Comunicazione dell'Università La Sapienza di Roma. Durante il periodo universitario ha lavorato prima presso un quotidiano e poi per un settimanale della provincia di Latina, trattando temi di attualità e spettacolo. Moglie e mamma tuttofare, ama viaggiare e praticare sport ma, soprattutto, è un'appassionata di televisione. Predilige i programmi di intrattenimento leggero e le serie televisive. Supervisore de LaNostraTv, scrive per il sito dal 2014.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *