Le ricette di Samya del 28 gennaio 2015: paccheri al pesto di rucola e mandorle

By on gennaio 28, 2015
foto paccheri

Il viaggio virtuale in terre lontane prosegue a Mattino Cinque. Accompagnati da sapori antichi e gusti moderni, Samya Abbary ci ha fatto esplorare, con il palato, tanti luoghi nel mondo. Anche oggi, la rubrica culinaria che chiude la trasmissione di Canale 5, condotta da Federica Panicucci e Federico Novella, ci ha regalato una ricetta vegetariana, unica e raffinata: i paccheri al pesto di rucola e mandorle.

Prima di gustarvi con la vista il piatto del giorno, perdetevi nelle squisitezze che l’attrice, modella e cuoca di Mattino Cinque ci ha regalato in questi giorni. Iniziamo con un’idea croccante e profumata per un aperitivo o per il buffet di una festa: gli stuzzichini all’origano. Buonissimi anche come snack per viziare il partner e i nostri bambini. Se vogliamo stare in forma senza rinunciare al gusto, ecco allora il flan di zucchine, morbido e facile da preparare. Diamo libero sfogo alla nostra fantasia e pensiamo anche a delle varianti, cambiando magari la verdura e inserendo quella che più preferiamo.

Se stiamo cercando un secondo piatto d’impatto e raffinato, Samya ha proposto per noi, giovedì scorso, un arrosto sensazionale alle spezie. Come dessert, per i più golosi, ma anche per chi è attento alla linea, possiamo provare le delizie di mele alla crema, dei dolci a forma di panino con un delicato cuore alle frutta. Adesso tutti pronti per la ricetta del giorno, i paccheri al pesto di rucola e mandorle, accompagnata dalla gallery fotografica (in basso) con tutte le fasi della preparazione e con la scheda con le dosi precise degli ingredienti.

 

foto_paccheri_01

 

La prima cosa da fare è tagliare i pomodori pachino a cubetti (vedi la gallery in alto). Mettere poi a cuocere, per circa 5 minuti, in una padella antiaderente con dell’olio, salando leggermente. Affettare anche la ricotta affumicata. In un mixer aggiungere quindi: la rucola tagliata, le mandorle tostate, la ricotta, l’aglio e olio (quanto basta per rendere cremoso il composto). Tritare il tutto ed il pesto è pronto.

Nel frattempo mettere a bollire dell’acqua per cuocere i paccheri. Una volta cotti, versarli nella padella dove abbiamo fatto andare i pomodori e aggiungere il pesto. Fare andare a fuoco vivace, girando, e alla fine inserire il parmigiano per mantecare il tutto. Il nostro primo è pronto, non resta che impiattare e gustare anche questa leccornia. Una ricetta vegetariana che farà gioire di sicuro tutti i commensali.

About Simona Tranquilli

Nata a Latina il 16 Maggio 1983, dopo il Liceo Scientifico ha capito che la sua strada è la scrittura. Ha conseguito la Laurea Specialistica in “Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo” presso la facoltà di Scienze della Comunicazione dell'Università La Sapienza di Roma. Durante il periodo universitario ha lavorato prima presso un quotidiano e poi per un settimanale della provincia di Latina, trattando temi di attualità e spettacolo. Moglie e mamma tuttofare, ama viaggiare e praticare sport ma, soprattutto, è un'appassionata di televisione. Predilige i programmi di intrattenimento leggero e le serie televisive. Supervisore de LaNostraTv, scrive per il sito dal 2014.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *