Maria De Filippi gioca il jolly Sean Penn: l’attore parla di sé e conquista C’è posta per te

By on gennaio 25, 2015
Foto Sean Penn a C'è posta per te

Anche la seconda puntata di C’è posta per te ha regalato al numeroso pubblico di Canale 5 tante emozioni. Maria De Filippi non delude mai i suoi ammiratori, si può amare o odiare ma quello che è certo è che è una delle poche a saper raccontare sentimenti ed emozioni con delicatezza e credibilità. La Signora del sabato sera di Mediaset non ha bisogno di ricorrere a faccette finto-addolorate per essere vera ed ispirare fiducia.

Maria De Filippi sa trasmettere sincerità e, anche nelle situazioni più complicate, riesce ad entrare in punta dei piedi nelle storie ma sempre in modo efficace. Questo è accaduto anche stasera nello studio di C’è posta per te. In particolare quando è arrivato Sean Penn, uno degli ospiti della puntata insieme con Raoul Bova.

Il pubblico lo accoglie con grande entusiasmo e lui entra in studio con semplicità e come se fosse uno qualunque. Molto lontano, quindi, dall’idea della celebrity che spesso abbiamo. Sean Penn sembra quasi timido e Maria De Filippi, da brava padrona di casa, lo mette subito a suo agio con una simpatica intervista.

Maria si siede accanto a lui con una borsetta rossa in mano. “So che non ami le interviste“, gli dice e così comincia ad uscire dalla borsa degli oggetti. Il primo è la foto di due innamorati e la De Filippi gli chiede a cosa gli fa pensare e Sean Penn risponde che per lui l’amore è la cosa più importante della vita.

Il secondo oggetto poi è una telecamerina, l’intervista diventa un po’ più professionale e la conduttrice gli fa la domanda classica da fare ad un attore e regista come lui: “preferisci stare davanti o dietro la telecamera” e Sean Penn non ha dubbi, preferisce fare il regista. Infine con il terzo oggetto Maria De Filippi vuole scoprire se lui è geloso. Tira fuori dalla borsetta un telefonino e gli chiede se mette il PIN al cellulare per evitare che altri possano spiarlo e Sean Penn, molto candidamente, ammette che non lo mette perchè non lo sa fare. Inoltre non è neanche particolarmente curioso del contenuto del cellulare della sua compagna perchè “è troppo pigro per essere sospettoso“.

Il pluripremiato attore, regista e produttore americano è stato invitato a C’è posta per te, però, soprattutto per fare un dono. E’ stato così il protagonista di un commovente regalo che un figlio ha fatto alla madre. La donna, insieme al marito morto per una grave malattia, è stata una grande fan di Sean Penn e, così, il figlio per farla felice le ha voluto fare conoscere la star di Hollywood. Per questa occasione Maria ha fatto uscire il pubblico dallo studio e fatto mettere un divano, lo stesso divano su cui la famiglia guardava i film di Sean Penn.

Lo studio vuoto è però anche un invito del figlio alla madre affinchè la loro vita ricominci dopo la tragedia perchè loro non sono soli, come dimostra metaforicamente il ritorno del pubblico. Davanti a Sean Penn visibilmente commosso Maria legge alla donna una lettera del figlio, nella quale il ragazzo cerca di confortarla ma dove le chiede anche di stargli vicino e di fidarsi di lui.

Fin quando non arriva Sean Penn che sorridente si siede accanto a lei, incredula e contenta. L’artista emozionato le fa i complimenti per l’intelligenza e il grande cuore di suo figlio. A questo proposito Penn ricorda una frase che gli disse un amico quando morì suo fratello “anche se il cuore ti fa male, questo dolore può servire perchè ti permette di aprirlo” e aggiunge “come ha fatto quello di tuo figlio“, conquistando tutto lo studio di C’è posta per te. Infine Sean Penn regala alla donna un libro molto particolare con un dono dentro. Quello è il romanzo meraviglioso della sua vita, scritto dalle parole d’amore di lei e di suo figlio.

About Patrizia Gariffo

Ama scrivere e lo fa da sempre. Dopo la laurea in Lettere Classiche è diventata giornalista pubblicista e questo le ha permesso di avere diverse esperienze sia sulla stampa tradizionale che su quella online e le ha fatto apprezzare sempre di più questo lavoro. E' una persona molto riservata, non le piace mettersi in mostra, anche quando potrebbe farlo. Preferisce la sostanza all’apparenza e non sopporta gli opportunisti e chi si sente più di quello che in realtà vale.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *