Sanremo 2015, Emma nega l’antipatia con Arisa e avverte tutti: conquisterò l’Ariston

By on gennaio 24, 2015
foto emma e arisa

Il prossimo 10 febbraio prenderà il via il Festival di Sanremo, quest’anno condotto da Carlo Conti in compagnia di Emma, Arisa e Rocio Mucio Morales, attrice e attuale compagna di Raul Bova. Dopo aver svelato il cast degli artisti nelle ultime ore si sta ufficializzando anche quello degli ospiti: ci saranno Tiziano Ferro, Gianna Nannini, Albano e Romina, gli Imagine Dragons, i Saint Motel e si attende l’ufficialità per Will Smith e Charlize Theron.

C’è molta attesa anche per il debutto di Emma e Arisa in qualità di “vallette” o co-conduttrice come preferiscono farsi definire. Negli ultimi giorni si sono rincorse voci su una possibile antipatia tra le due cantanti marcata dal fatto che non dormano nello stesso albergo. Emma è intervenuta a La Repubblica dove ha smentito il tutto: “Hanno già scritto che ci odiamo perché non stiamo nello stesso albergo, non è possibile. Conosciamo Sanremo e ognuna ha il suo hotel preferito, non è fondamentale dormire sotto lo stesso tetto”

Emma prima di accettare la proposta di Carlo Conti ci ha pensato molto anche perchè non si è mai calata nei panni di conduttrice: “Mi sono presa circa quindici giorni per dare una risposta a Carlo, nonostante sia una curiosona, ci ho pensato bene prima di dar una risposta. Ho 30 anni e voglia di cose diverse. Mi sono affidata a lui, Arisa è simpatica“.

Tutti entusiasti in famiglia per questa nuova avventura di Emma così come lo è Maria De Filippi che le ha consigliato di divertirsi e vivere il tutto con molta tranquillità anche perchè ritrovera non pochi “Amici” a Sanremo come Moreno, Annalisa, i Dea Jack e Grazia Di Michele.

About Federico Ranauro

Nato e residente in provincia di Salerno ma da cinque anni vive a Parma. Ha conseguito la laurea triennale in Scienze della Comunicazione e la specializzazione in Giornalismo e cultura editoriale presso l’Università di Parma. Ha la passione per la scrittura e lavora come giornalista da circa tre anni, in particolare nel settore sportivo e televisivo.

One Comment

  1. MICHELA BUSCEMI

    gennaio 25, 2015 at 16:19

    Per me non vanno bene nessuna delle sue una si sente troppo furba e l’altra fa la stupidina entrambe false

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *