Anticipazioni Il Segreto, 20 febbraio 2015: Aurora non vuole essere paragonata a Pepa

By on febbraio 19, 2015
foto il segreto 20 febbraio 2015

L’amore di Tristan (Alex Gadea) per Aurora (Victoria Camps Medina) non ha limiti. Un sentimento che va oltre il naturale amore di padre. La giovane appena approdata a Puente Viejo prometteva di essere una trasposizione vivente della sua defunta madre, Pepa (Megan Montaner). Eppure, già da questi primi episodi capiamo che c’è davvero poco in Aurora dell’amata levatrice e presto scopriremo perché. Intanto, vediamo insieme le anticipazioni de Il Segreto del 20 febbraio 2015.

Intanto, all’emporio, fervono i preparativi per il matrimonio di Hipolito (Selu Nieto) e Quintina (Blanca Pares). Se Miranar vorrebbe una cerimonia intima, sua madre pensa invece di mettere in piedi un matrimonio in grande stile. Olmo (Iago Garcia) assicura a Fernando (Carlos Serrano) che la questione del bambino di Pia (Diana Gomez) è risolta, ma gli mente. Soledad (Alejadra Onieva) aspetta di sapere quale sorpresa le abbia riservato Mesia.

Roque (Miquel Garcia Borda) e Pia (Diana Gomez) sono finalmente tranquilli, ora che Fernando sembra aver mollato la presa su di loro. Raimundo, storico protagonista de Il Segreto, chiede ospitalità ai suoi figli e torna a vivere con Emilia (Sandra Cervera). Per Alfonso (Fernando Coronado) è la prova della colpevolezza di Francisca (Maria Bouzas), di cui ha sempre sospettato. Raimundo continua a mantenere il più stretto riserbo.

Aurora viene poi coinvolta nel progetto di beneficenza di Maria (Loreto Mauleon) e Gonzalo (Jordi Coll), ma si mostra piuttosto in imbarazzo. Tristan cerca di giustificare il suo comportamento, ma tutti appaiono perplessi. La ragazza, per giunta, si mostra molto infastidita dalle premure degli abitanti del paese e ribadisce fermamente di non aver intenzione di essere paragonata a Pepa. Questo e molto altro a Il Segreto, in onda alle 16.20, su Canale 5. Per non perdere il filo della narrazione, non lasciatevi scappare le trame de Il Segreto del 19 febbraio 2015.

About Martina Dessì

Nata nel 1988, in un venerdì molto speciale… Dopo la maturità scientifica, conseguita a pieni voti, ha deciso di iscriversi al corso di laurea in Chimica. Non trascura la passione per la lettura, che nutre sin da bambina, divorando enormi quantità di libri. Quasi per caso, si trova ora ad inseguire il suo sogno, che sembrava ormai sopito, scrivere…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *