Anticipazioni Sanremo, seconda serata: cantanti in gara e ospiti attesi all’Ariston

By on febbraio 11, 2015
Foto Sanremo Cast

Stasera, puntuale su Rai1, prenderà il via la seconda attesa serata del Festival di Sanremo 2015, sempre con al timone il bravissimo Carlo Conti e le sue tre vallette Emma, Arisa e Rocio Munoz Morales. Ieri sera il Festival ha avuto un grande successo raggiungendo ottimi picchi di ascolto grazie ad una scaletta ben fatta e varia, dove cantanti, ospiti e intermezzi musicali, hanno scandito la serata.

Purtroppo a fine serata sono stati decretati i nomi di coloro che sono temporaneamente a rischio eliminazione, ovvero Gianluca Grignani, Alex Britti, Lara Fabian e la coppia Grazia di Michele e Mauro Coruzzi, alias Platinette, anche se si tratta di una classifica temporanea.
Ma cosa ci aspetta questa sera?
In scaletta sono previsti i restanti dieci big che, insieme ai dieci esibitisi ieri sera, vanno a completare la rosa di cantanti in gara in questo Festival di Sanremo.
A questi si aggiungeranno anche i primi quattro giovani della categoria nuove proposte.

La prima a salire sul palco dell’Ariston questa sera sarà Nina Zilli con la canzone “Sola”. A seguire, nell’ordine, Marco Masini con “Che giorno è”, Anna Tatangelo con “Libera”, l’attesissimo Raf con “Come una favola”, Il Volo con “Grande amore”, Irene Grandi, altro atteso ritorno, con “Un vento senza nome”, il duo Biggio e Mandelli, famosi come I Soliti Idioti, con “Vita d’inferno”, il giovane Lorenzo Fragola con “Siamo uguali”, Bianca Atzei con “Il solo al mondo” e infine il rapper Moreno con “Oggi ti parlo così”.

Confermata anche la scaletta delle quattro giovani proposte. A calcare il palco dell’Ariston inizierà Chanty con la canzone “Ritornerai” e a seguire Kaligola con “Oltre il giardino”, Kutso con “Elisa” ed Enrico Nigiotti con “Qualcosa da decidere”. Saranno proprio loro ad iniziare questa seconda serata, seguiti poi dai big.

Ampio e vario anche il parterre degli ospiti previsti tra i quali spiccano i nomi di Biagio Antonacci, della vincitrice dell’Eurovision Song Contest 2014 Conchita Wurst, del cantautore inglese Marlon Roudette e di Pino Donaggio, al quale verrà consegnato un premio speciale per i 50 anni della canzone “Io che non vivo (senza te)”. Attesissimo poi l’arrivo della splendida attrice sudafricana Charlize Theron. Non mancherà neanche stasera la compagine comica, rappresentata ieri sera da Alessandro Siani, e interpretata stasera da Angelo Pintus.

E ancora, ad aprire la serata sarà l’esibizione della compagnia americana Pilobolus mentre sembra sia prevista anche la presenza del ciclista Vincenzo Nibali, vincitore del Tour de France 2014.

Dunque stasera tutti sintonizzati su Rai1 per questa seconda, attesissima “puntata” del 65° Festival di Sanremo.

About Claudia Giordano

Milanese di nascita e romana d’adozione. Giornalista, web editor e social media strategist, nel 2013 ha fondato il suo blog BlondyWitch.com che punta i riflettori sul mondo della moda a 360°. Laureata in Moda e Costume, con un Master in Marketing e Comunicazione e uno in Social Media, è appassionata di tv e gossip, ma anche di marketing, musica rock e astrofisica. Ama scrivere di ciò che la appassiona ed esprimere la sua creatività a tutto tondo attraverso parole ed immagini.

3 Comments

  1. Rossella

    febbraio 11, 2015 at 20:54

    Albano e Romina sarebbero stati degli ottimi padroni di casa! Tutto può essere…

  2. valeria

    febbraio 11, 2015 at 21:36

    Fantastica la prima puntata del Festival di Sanremo condotta da un Carlo Conti bravissimo e molto professionale; erano anni che non lo seguivo xchè troppo noioso e volgare. Attendo impaziente la seconda serata e le successive. Ok per la valletta spagnola, un po’ meno per le altre due vallette Emma e Arisa.

  3. Claudia Giordano

    febbraio 12, 2015 at 17:35

    Grazie Rossella e Valeria per i vostri commenti 🙂 Continuate a seguirci per scoprire tutte le news sul Festival, le anticipazioni e le pagella dei look! E ovviamente lasciateci le vostre impressioni! A presto.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *