C’è posta per te inarrestabile: Maria De Filippi batte Insinna in volata per gli ascolti

By on febbraio 8, 2015
foto maria de filippo

Come ogni Domenica, all’indomani delle trasmissioni che ci tengono compagnia ed allietano i noiosi sabato sera costretti a casa per il maltempo che non da tregua sulla nostra penisola, diamo un’occhiata ai Dati Auditel che incoronano di volta in volta il re o la regina degli ascolti.

Ottiene ancora una volta il primato, confermandosi la regina indiscussa di ascolti della tv italiana, Maria De Filippi con il suo programma degli incontri, delle reunion e delle sorprese “C’è Posta per Te“, di cui sono stati ieri ospiti Luca Argentero e lo chef Cracco, con il quale ottiene un ascolto del 5.402.000 spettatori per uno share del 23.37%.

Battuto in volata, dunque, lo specialeAffari Tuoi – La fortuna bussa due volte” che prolunga la sua diretta al prime time e riesce a guadagnare 4.260.000 spettatori per un totale del 17.14% di share, conquistando dunque il gradino intermedio del podio.

Se anche la posizione più bassa del podio se la contendono sempre casa Rai e Mediaset non è così per questa volta, infatti la medaglia di bronzo la intascano casa Premium e Sky con la messa in onda in pay-per-view del match attesissimo Juventus-Milan che ha ottenuto 3.173.000 spettatori con uno share dell’11.68%.

Sulle altre reti gli ascolti si mantengono tiepidi. Su Rai2Castle” registra 1.754.000 spettatori con il 6.3% di share. Poco meglio su Italia1, invece, la pellicola proposta “Kung Fu Panda 2” che riesce ad incollare al video 1.807.000 spettatori per un totale del 6.62% di share.

Rai 3 riesce ad ottenere un ascolto di 1.435.000 spettatori con il 5.45% share grazie a “Gomorra – La Serie” che guadagna qualche punto in più rispetto alle scorse settimane. Conclude la carrellata Rete4 su cui viene tramsesso “True Justice – Stato di Guerra” che incolla davanti lo schermo 1.095.000 spettatori totalizzando uno share del 4.16%.

Niente da fare, dunque, per gli altri programmi che seppur riescono ad ottenere ottimi risultati non sono sufficienti a far fronte a quelli della regina di casa Mediaset, Maria De Filippi, che conquista lo scettro degli ascolti del 7 Febbraio 2015.

About Vittorio Nathan Camillo

Nato a Napoli, il 26 Giugno 1993, diplomato in lingue e laureato in "Scienze della comunicazione", appassionato di musica, tv, spettacolo ed affascinato da qualsiasi forma d'arte. Un posto particolare nella sua vita lo riserva al canto, infatti, ha preso parte a diversi concorsi canori riscuotendo spesso ottimi consensi; ancora nel 2012 produce il suo primo singolo dal titolo "Intorno a me" col quale si aggiudica la vittoria al Festival di Baiano 2014. Tra le sue ambizioni oltre quella di affermarsi come cantante, anche quella di diventare un giornalista e scrivere per le più importanti testate giornalistiche.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *