Domenica Live: Barbara d’Urso strappa Claudio Cecchetto a Paola Perego e Pino Insegno

By on febbraio 21, 2015
foto barbara d urso

Domenica 22 febbraio ci sarà una nuova sfida tra i due contenitori domenicali Domenica Live con Barbara d’Urso e Domenica In con la coppia Paola Perego e Pino Insegno. Nelle ultime ore è stata confermata la partecipazione di Simona Ventura e Il Volo alla corte di Paola Perego. Come risponderà Barbara d’Urso?

Per tutta la settimana Pomeriggio Cinque ha dedicato ampio spazio a Il Volo, il trio formato da Piero Barone, Gianluca Ginoble e Ignazio Boschetto vincitori dell’ultimo Festival di Sanremo. Domenica però li vedrà protagonisti su Rai 1 a Domenica In, ancora non si sa se in studio o in collegamento. Barbara d’Urso, però, è riuscita a portare in quel di Cologno Monzese Claudio Cecchetto, uno dei principali produttori discografici e talent scout.

Paola Perego si è sentita rispondere un secco “no grazie” da Claudio Cecchetto al suo invito proprio per Domenica In preferendole Barbara d’Urso. Cecchetto è soltanto uno dei tanti ospiti che saranno presenti nel salotto di Domenica Live, con la d’Urso pronta a conquistare il pubblico per l’ennesima domenica contro Paola Perego. La pagina sanremese, quindi, sarà ancora protagonista dei due contenitori domenicali.

Domenica In vedrà anche la partecipazione di Simona Ventura che sabato 21 febbraio debutterà nella giuria di Notti sul ghiacchio, condotto da Milly Carlucci, e insieme a Marco Liorni, Gabriella Pession, Enzo Miccio e Selvaggia Lucarelli. Lunedì sarà curioso vedere i risultati auditel di Domenica In e Domenica Live pronti a dare non poche sorprese.

About Federico Ranauro

Nato e residente in provincia di Salerno ma da cinque anni vive a Parma. Ha conseguito la laurea triennale in Scienze della Comunicazione e la specializzazione in Giornalismo e cultura editoriale presso l’Università di Parma. Ha la passione per la scrittura e lavora come giornalista da circa tre anni, in particolare nel settore sportivo e televisivo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *