Isola dei Famosi: gaffe clamorosa di Mara Venier, fuori dai giochi Melissa P.

By on febbraio 24, 2015
foto Alessia Marcuzzi isola dei famosi

La puntata dell’Isola dei Famosi di stasera è cominciata con il trasferimento da Cayo Paloma a Playa Uva, con una vera e propria corsa al tempo da parte dei concorrenti nel recuperare gli oggetti da trasportare nella nuova location in un tempo limitato e qualcosa purtroppo è andato perso, tra cui una cosa molto preziosa: il fuoco.

In prima battuta sono state mostrate delle immagini di una discussione piuttosto accesa tra Alex Belli e Pierluigi Diaco che non sapevano di essere ripresi – appartati in un angolo – tra cui sembra finito del tutto l'”idillio” iniziale, e si è aperta dunque una nuova discussione tra i due alla presenza di tutti i naufraghi e del pubblico in diretta, mentre Brice Martinet e Cecilia Rodriguez hanno raggiunto Playa Desnuda a bordo di una barca quando qualche folata di vento ha lasciato “intravedere” aldilà dei loro costumi fatti di foglie di palme, non sapendo inizialmente che avrebbero trovato la spiaggia disabitata in quanto anche gli altri naufraghi hanno traslocato.

E’ arrivata poi una gaffe clamorosa da parte di Mara Venier che invitando l'”imitatore” Valerio Scanu a fare una delle sue mitiche interpretazioni di Belen Rodriguez, ha svelato in piena diretta e in totale collegamento con i naufraghi dell’esistenza di una “Playa Desnuda” di cui invece i naufraghi ignoravano l’esistenza, e alla domanda giocosa “Belen cosa pensi di tua sorella Cecilia su Playa Desnuda?” è scoppiato un vero putiferio in studio tra risate, collegamento aperto e chiuso, sconcerto e facce allibite dei naufraghi, Scanu ha risposto imitando la Rodriguez: “Sapevamo di una contrattazione, ma non so come è finita e tu Mara ci stai dicendo qualcosa che non sappiamo…”, il danno è fatto…Che provvedimenti prenderà la produzione dell’Isola dei Famosi?

Alla prova del fuoco per l’immunità nella Palapa – con fiamma puntata praticamente quasi addosso come settimana scorsa – le Donatella hanno dato grande prova di resistenza, superando il minuto e mezzo di fronte alla fiamma e vincendo la leadership e battendo di fatto Alex Belli. Chiuso il televoto invece è stata eliminata in modo definitivo Melissa P., che ha rifiutato Playa Desnuda ed eventuale scontro al televoto con Cecilia. Salve quindi (almeno per questa settimana) Cristina e Fanny.

Alfonso Signorini ha lasciato intendere – scherzandoci un po’ su – quello che è stato definito “un primo approccio” tra due naufraghi, qualcuno ha pensato ad una simpatia di Alex Belli per Cristina Buccino o ad Andrea Montovoli nei confronti di Fanny…Ci sarà qualcosa di vero?

Una vera è propria prova di forza e agilità invece – che ha decretato una gustosa ma velocissima ricompensa in cibo consumato a staffetta in soli 2 minuti – ha visto vincitori la squadra composta da Diaco, Scanu, Montovoli e Buccino insieme alle Donatella che hanno fatto 3 canestri contro 1, con un cocco al posto della palla in una sorta di partita di pallacanestro in acqua nel tempo massimo di tre minuti. A “reazione a catena” in una vera e propria catena di nomi a cui i naufraghi perdenti hanno risposto alla domanda “Chi vuoi salvare?” è stata nominata Fanny Neguesha, prima candidata all’eliminazione settimana prossima che insieme a Pierluigi Diaco – nominato nel classico modo del foglietto, e a Cristina Buccino – nominata invece dalle nuove leader le Donatella, va al televoto per questa settimana. Proprio su Diaco si è aperta una diatriba durante le nomination, Pierluigi ha infatti “minacciato” di abbandonare i giochi perché attaccato pubblicamente dagli altri naufraghi.

Gli isolani hanno infine raggiunto di nuovo Playa Uva – la loro nuova dimora – dove Fanny in lacrime nonostante la nomination ha svelato la sua volontà di volersi ritirare e finire così i suoi giochi all’Isola dei Famosi, sui titoli di coda Fanny ha continuato ad affermare “Chiedo scusa ma mi manca mia nonna”, mentre Alessia Marcuzzi ha provato a chiederle di resistere ancora qualche ora ai fini dello svolgimento del televoto.

Per tutta la settimana, salvo altri colpi di scena da parte di quest’ultima e di Diaco parso anch’esso imprevedibile, sarà possibile esprimere il proprio voto per eliminare un concorrente proprio tra Fanny Neguesha, Cristina Buccino e Pierluigi Diaco.

About Stefania Cicirello

La sua tana attualmente è a Milano, la chiamano Ahnia ed è speaker radiofonica su Radio Danza dove conduce un programma in diretta tutti i venerdì dalle 17.00 alle 19.00. Indirizzo di studi prettamente artistico, Stefania parla tanto, viaggia e sogna di girare il mondo, disegna e respira l'aria delle sale di danza da quando aveva 5 anni. A 17 anni la sua prima esperienza all'interno di uno studio televisivo nei panni di una timida e impacciata valletta al fianco di Maurizio Mosca: di calcio non capiva nulla allora e poco è cambiato ma se le date la Moto Gp saprà intavolare la migliore delle discussioni da bar. Con la sua personalità creativa si interessa di grafica, fotografia, musica, danza e...tv!

One Comment

  1. Rossella

    febbraio 24, 2015 at 12:12

    A me è sembrato tutto molto surreale, voglio dire: perché avrebbe dovuto imitare Belen? Proprio in quel momento poi, boh! Ok, si tratta di un gioco, lo avranno ripetuto decine di volte, ma allora perché non fanno tutte quelle cose che non farebbero nella vita… una su tutte andare a cercare i cocchi! Il tema della lavoro è un tema importante, non si può eludere la realtà dei fatti. E’ probabile che nel montaggio vengano tagliati i momenti in cui lavorano ma è anche vero che le diretti ti presentano uno sfondo assolutamente asettico e la cosa lascia pensare che durante il giorno non sentano l’esigenza di esprimere loro stessi. Non hanno costruito niente di particolare… è importante parare di queste cose perché ci sono tanti giovani all’ascolto che potrebbero essersi assuefatti alla disoccupazione. Dal canto mio non riesco a giudicare quei ragazzi che faticano a tenere il ritmo e preferiscono impegni di poche ore. La voglia, che peraltro è sempre poca, quando passa, c’è poco da fare, passa!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *