Isola dei Famosi, Margot Ovani: la naufraga mancata se la prende con Venier e Signorini

By on febbraio 18, 2015
foto margot ovani

Margot Ovani ha sfiorato la possibilità di diventare naufraga della decima edizione dell’Isola dei Famosi ma il televoto – una settimana fa – ha consegnato l’ultimo posto disponibile su Cayo Paloma alla sua rivale: Cristina Buccino infatti è diventata l’ultima naufraga possibile per questa edizione del reality e ora l’esclusa dice la sua su come sono andate le cose.

Margot Ovani – modella italo francese di 24 anni e figlia di un ex giocatore di pallacanestro – è stata sconfitta al televoto proprio da Cristina Buccino, prorompente ragazza che ha fatto già girare la testa agli uomini di Cayo Paloma (e le scatole delle ragazze dell’isola)…

Lunedì scorso Margot non era nello studio da cui si svolge la solita puntata settimanale in diretta dell’Isola dei Famosi e alcune testate on line hanno riportato alcune sue dichiarazioni secondo le quali la Ovani avrebbe criticato l’atteggiamento degli opinionisti Alfonso Signorini e Mara Venier che con le loro battute avrebbero influenzato un po’ troppo i pareri e il conseguente televoto che hanno decretato difatto la sua sconfitta.

“Ho guardato la puntata e ho trovato troppo pungenti Mara e Alfonso, non mi è piaciuto. Capisco che siano lì apposta, ma tutto questo mi sembra esagerato” avrebbe dichiarato Margot, rendendo noto anche il suo dispiacere per il primo eliminato dell’Isola, Patrizio Oliva. La Ovani ha ritenuto deludente anche il comportamento di Fanny Neguesha che si aspettava essere più combattiva.

“Chi decide di intraprendere questa avventura deve essere convinto fino infondo e non voler tornare a casa dopo appena due settimane. Si dovrebbe almeno portare rispetto per coloro che lavorano lì per i concorrenti” avrebbe concluso Margot Ovani che spererebbe inoltre prima o poi di avere la possibilità di chiarirsi in puntata con Mara e Alfonso, potremmo vederne delle belle.

About Stefania Cicirello

La sua tana attualmente è a Milano, la chiamano Ahnia ed è speaker radiofonica su Radio Danza dove conduce un programma in diretta tutti i venerdì dalle 17.00 alle 19.00. Indirizzo di studi prettamente artistico, Stefania parla tanto, viaggia e sogna di girare il mondo, disegna e respira l'aria delle sale di danza da quando aveva 5 anni. A 17 anni la sua prima esperienza all'interno di uno studio televisivo nei panni di una timida e impacciata valletta al fianco di Maurizio Mosca: di calcio non capiva nulla allora e poco è cambiato ma se le date la Moto Gp saprà intavolare la migliore delle discussioni da bar. Con la sua personalità creativa si interessa di grafica, fotografia, musica, danza e...tv!

One Comment

  1. Rossella

    febbraio 19, 2015 at 14:15

    La Marcuzzi dovrebbe essere l’ago della bilancia e il più delle volte sceglie di rimanere neutrale. Si tratta di una scelta molto discutibile, nella sua posizione dovrebbe alimentare i pregiudizi da brava padrona di casa. Si tratta di un pensiero forte ma a casa nostra dovremmo avere la libertà di decidere che quel determinato tipo di condotta va messo al bando perché così ci pare. La piazza è un’altra cosa, nella vita pubblica la tolleranza e il rispetto non si discutono. Questa regola dovrebbe funzionare anche tra gli stati, non si può giungere ad un accordo senza stigmatizzare il disappunto verso fenomeni di corruzione e verso il malcostume dilagante. Questa tolleranza è ingiusta.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *