La prova del cuoco, 23 febbraio 2015: le ricette di Master Blog, Spisni e Mainardi

By on febbraio 23, 2015
foto la prova del cuoco 23 febbraio 2015

Dopo tante dame, Master Blog ha accolto due cavalieri. Luca Sessa e Pietro Caroli si sfideranno per contendersi la vittoria in studio e sui social. I due food blogger saranno giudicati a suon di Like dal popolo del web e dai giudici in studio: Anna Moroni, Natale Giunta e Natalia Cattelani. Bocconcini di fegato alla salvia per Luca Sessa e Vellutata con gambi di broccoli, limone e alici il piatto di Pietro Caroli: chi vincerà tra i due? Intanto, vediamo le ricette de La prova del cuoco del 23 febbraio 2015.

Bocconcini di fegato alla salvia e semi di finocchio con confettura di cipolle rosse di Luca Sessa. Ingredienti: 400 g di fegato di bovino, pangrattato q.b., 10 foglie di salvia fresca, semi di finocchio q.b., olio di semi di arachide, sale e pepe. Ingredienti per la confettura: 400 g di cipolle rosse, 120 g di zucchero, 2 foglie di alloro, 10 bacche di ginepro. Tagliamo il fegato a pezzetti (circa 2 cm di lato). Insaporiamo il pangrattato con le salvia sminuzzata e i semi di finocchio, passiamo il fegato nel pangrattato e friggiamo in olio bollente per un minuto. Saliamo e pepiamo.

Prepariamo ora la composta di cipolle. Mondiamo e tagliamo le cipolle, mettiamo in padella con lo zucchero, il ginepro e l’alloro. Cuociamo per circa un’ora, fino a che il composto non risulterà ben amalgamato. Togliamo l’alloro e passiamo con il frullatore a immersione. Serviamo i bocconcini di fegato accompagnati dalla composta e qualche foglia di salvia fresca.

foto_bocconcini_di_fegato

Vellutata con gambi di broccoli, limone e alici di Pietro Caroli. Ingredienti: 2 broccoli siciliani, 4/5 foglie di broccolo siciliano, 1 patata di medie dimensioni, 6 filetti di alici sott’olio, 2 limoni biologici, olio extravergine d’oliva, olio di semi d’arachide, sale e pepe. Tagliare il broccolo in cimette e teniamo da parte i gambi centrali. Peliamo la patata e i gambi di broccolo, tagliamo a dadini e lessiamo in acqua bollente. Controlliamo che l’acqua e le verdure siano nella giusta proporzione. Frulliamo con l’aiuto dell’olio extravergine. Aggiustiamo di sale e pepe. Lessiamo le cimette, scoliamole e teniamole da parte. Laviamo e asciughiamo le foglie di broccolo e friggiamo coperte fino a che l’olio non avrà smesso di sfrigolare. Scoliamole sulla carta assorbente. Peliamo a vivo i limoni e tagliamo alcuni pezzi di polpa. Impiattiamo la vellutata con i filetti di alici, la polpa di limone, la sua scorza grattugiata e le cimette, completiamo con le foglie fritte.

Ravioli di patate e mortadella di Alessandra Spisni. Ingredienti per la pasta: 4 uova, 400 g di farina da sfoglia. Ingredienti per il ripieno: 300 g di patate, 100 g di mortadella, 100 g di grana, sale e pepe. Dosi per la salsa: 50 g di gorgonzola dolce, 50 g di gorgonzola piccante, 50 g di taleggio, 150 g di panna, sale e pepe. Prepariamo la sfoglia nella maniera classica e tiriamo, non troppo sottile. Intanto, lessiamo le patate schiacciamole, tritiamo la mortadella e uniamo alla purea di patate. Uniamo il grana e aggiustiamo di sale e pepe. Farciamo la pasta con dei ciuffetti di ripieno, copriamo, togliamo l’aria e tagliamo con una rotella dentata. Prepariamo la salsa facendo sciogliere i formaggi tagliati a dadini nella panna. Scoliamo i ravioli e condiamo con la salsa appena preparata.

Il panino del peggior bar di Puerto Rico di Andrea Mainardi. Ingredienti: 4 panini per hamburger, 4 medaglioni di filetto di manzo da 150 g, 24 fette di pancetta steccata, 4 fette di formaggio cheddar, 2 peperoni gialli, 4 grani di pepe nero, 1 mazzetto di prezzemolo, 1 peperoncino rosso fresco, olio extravergine d’oliva, sale fino q.b., zucchero a velo q.b. Apriamo i filetti a tasca e farciamo con una fetta di peperone arrosto, un battuto di prezzemolo, pepe nero, peperoncino e sale. Avvolgiamo i filetti nella pancetta e scottiamo in padella con un filo d’olio. Dividiamo a metà i panini, spolveriamo con lo zucchero a velo e adagiamoli sulla piastra con la parte piatta rivolta verso il basso. Farciamo i panini con la carne arrostita e la salsa rosa preparata con: maionese, ketchup, succo di limone, aglio schiacciato, una riduzione di rum e un pizzico di paprika affumicata.

Scaloppine con zucchine, menta e formaggio. Ingredienti: 4 zucchine piccole, aceto di mele, 1 rametto di menta, 8 scaloppine di vitello da circa 70 g ciascuna, 100 g di formaggio fresco spalmabile, latte, burro, olio extravergine d’oliva, sale e pepe. Tagliamo le zucchine a rondelle, senza privarle della buccia. Facciamo quindi sciogliere il burro in padella, facciamo cuocere le zucchine, quindi versiamole in una ciotola e condiamo con menta e aceto. Battiamo le fettine di carne, facciamo cuocere nella stessa padella delle zucchine (aggiungendo un po’ di burro). Creiamo la salsa stemperando il formaggio spalmabile nel latte. Versiamo la salsa sulla carne, copriamo e lasciamo andare fino a che non si scioglie bene il formaggio. Impiattiamo le scaloppine con le zucchine.

Se vuoi provare i piatti di sabato, non perdere le ricette de La prova del cuoco del 21 febbraio 2015. Se invece amate i dessert, non lasciatevi scappare la pavlova moderna di Ambra Romani e i profitteroles caffè e mascarpone di Pietro Macellaro di Dolci dopo il Tiggì.

About Martina Dessì

Nata nel 1988, in un venerdì molto speciale… Dopo la maturità scientifica, conseguita a pieni voti, ha deciso di iscriversi al corso di laurea in Chimica. Non trascura la passione per la lettura, che nutre sin da bambina, divorando enormi quantità di libri. Quasi per caso, si trova ora ad inseguire il suo sogno, che sembrava ormai sopito, scrivere…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *