La ricetta di Samya di venerdì 6 febbraio 2015: la dolcissima pizza nocciolata

By on febbraio 6, 2015
foto Samya Abbary ricetta 6 febbraio

I profumi dei piatti di Samya Abbary hanno chiuso in bellezza anche questa settimana. Sette giorni iniziati con i sapori vegetariani, fino ad arrivare a una ricetta di carne: il gulasch di manzo. La rubrica gastronomica che chiude il programma Mattino Cinque, condotto da Federica Panicucci e Federico Novella, da proposto anche oggi una pietanza gustosa e semplice, che farà gioire i bambini: la dolcissima pizza nocciolata. Tante idee da realizzare in casa con pochi ingredienti per allietare le nostre tavole e sperimentare nel week-end con i propri cari.

Prima di iniziare con la ricetta di oggi, diamo un’occhiata ai piatti degli scorsi giorni. Iniziamo con la vellutata di broccoli e crostini, dal sapore deciso, alleggerito dalla panna da cucina. Proseguiamo poi con un contorno appetitoso e scenografico: gli involtini di verdura. Per arrivare a un primo piatto della tradizione povera, che l’attrice e modella marocchina ha rivisitato per renderlo ancora più delizioso: il minestrone con il pesto alla genovese.

Se siamo alla ricerca di un dolce per aprire il carnevale, da offrire ai nostri ospiti, ideale anche per i bambini, tuffatevi nella torta di semolino della tradizione napoletana: il migliaccio. Delicato e leggero, che si scioglie in bocca. Adesso però tutti pronti con carta e penna per segnare i passaggi della gustosa ricetta del giorno, la pizza nocciolata, accompagnata dalla gallery fotografica (in basso) con tutte le fasi della preparazione e con la scheda con le dosi precise degli ingredienti.

 

foto_pizza_nocciolata_01

 

Dividere la pasta in due parti. Stendere entrambe le porzioni con l’aiuto di un mattarello, creando dei dischi della stessa misura. Mettere una sfoglia in una teglia per pizza, già unta di olio, e spalmare sopra la crema alla nocciola, lasciando liberi i bordi. A questo punto con un pennello bagnare i margini con dell’acqua, in modo da chiudere meglio l’impasto.

Posizionare sopra l’altra metà della pizza e, con l’aiuto di una forchetta (come mostrato nella gallery fotografica in alto), far aderire bene le estremità. Spennellare sopra dell’olio extravergine di oliva e bucherellare la superficie per evitare che la pizza gonfi troppo in cottura. Portare, quindi, in forno a 200 gradi per circa 15 minuti. Far raffreddare la pizza, spolverare con lo zucchero a velo e con la crema alla nocciola (facendola cadere a zig zag). Non resta che impiattare e gustare questa dolcezza unica che, con pochi semplici ingredienti, farà felici sia i bambini che i più grandi.

About Simona Tranquilli

Nata a Latina il 16 Maggio 1983, dopo il Liceo Scientifico ha capito che la sua strada è la scrittura. Ha conseguito la Laurea Specialistica in “Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo” presso la facoltà di Scienze della Comunicazione dell'Università La Sapienza di Roma. Durante il periodo universitario ha lavorato prima presso un quotidiano e poi per un settimanale della provincia di Latina, trattando temi di attualità e spettacolo. Moglie e mamma tuttofare, ama viaggiare e praticare sport ma, soprattutto, è un'appassionata di televisione. Predilige i programmi di intrattenimento leggero e le serie televisive. Supervisore de LaNostraTv, scrive per il sito dal 2014.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *