Pagelle Sanremo, abiti e look. Gran finale al Festival, tra abiti da sera e piogge di strass

By on febbraio 15, 2015
Foto Look Finale Sanremo

Grande finale quello visto ieri sera sul palco dell’Ariston. Un grande finale per un Festival che ha stupito tutti, riportando finalmente ai fasti di una volta quella che era una manifestazione diventata ormai troppo poco attraente per il pubblico e troppo ingessata in alcuni meccanismi. Carlo Conti ha compiuto il miracolo: questo è stato, senza dubbio, uno dei Sanremo di maggior successo degli ultimi anni.

Ieri sera, per la serata conclusiva che ha visto trionfare i tre ragazzi de Il Volo, non senza qualche polemica, anche gli abiti indossati da vallette e cantanti hanno seguito la stessa scia di grandiosità. Ma vediamoli insieme e diamo finalmente un voto complessivo a questi look di Sanremo 2015.

Emma, dopo le polemiche circa la sua incapacità di trovare uno stile che mettesse in risalto la sua figura, ha finalmente trovato la chiave di volta indossando prima un’elegante jumpsuit nera con pettorina ricoperta di strass con sandali argentati e poi un lungo abito con spacco sul retro, con il corpetto a mezza manica, sempre ricoperto di strass argento. Non male. Voto complessivo: 6-

Arisa, sempre in Daniele Carlotta, ha optato ieri sera prima per un ampio abito gessato con righe trasversali, un po’ alla Via col Vento, su fondo crema con un’aquila ricamata con strass rossi. Finalmente un abito come si deve. Per il secondo outfit però Arisa è tornata al classico nero, in raso lungo, con maniche trasparenti e generoso scollo a V. Anche questo non male. Voto complessivo: 6+

Rocio Munoz Morales ha vinto su tutti, perfetta ancora una volta negli splendidi abiti da sera firmati da Alberta Ferretti, tutti nei toni del ciclamino e rosso geranio, stupendi proprio come lei. Dopo Armani Privè, Cavalli e questi abiti dell’ultima serata, non possiamo non darle, come voto complessivo un bel 10. Anche per la sua disarmante semplicità. Una piacevole scoperta. Brava!

Carlo Conti, sempre elegantissimo in smoking scuro firmato Salvatore Ferragamo, guadagna anche lui un bel 10 per il look (abbronzatura a parte), ma soprattutto per la bravura, la professionalità e l’umanità con cui ha condotto magistralmente questo Festival. A lui vanno i complimenti più sentiti.

Passiamo ora ai look della finale adottati dai vari cantanti in gara. Sul fronte maschile non ci sono state molte sorprese. Look rock e total black per Nek (voto 9); look casual, ma elegante per Alex Britti e Gianluca Grignani (entrambi voto 7); sobrietà anche per Nesli, i Dear Jack, Fragola, Masini e Mauro Coruzzi. A loro un 6,5.
Gradito anche il completo maschile di Grazia di Michele dopo gli abiti troppo retrò delle sere precedenti, per lei complessivamente un 5,5.

Bellissima ancora una volta Annalisa, sempre in Just Cavalli, che guadagna complessivamente un 8; Nina Zilli ha fatto dimenticare il mantello alla Goldrake indossando ieri sera un abito strepitoso che le alza assolutamente la media in fatto di look (a lei 8,5), mentre Chiara, dopo lo splendido abito giallo Stella McCartney della prima sera, è andata calando e alla finale, vestita di bianco in simil pizzo, con baschina che allargava il punto vita e zeppe che la ingoffavano, è scesa a 6.

Malika Ayane, arrivata terza sul podio, ha puntato ancora una volta sugli abiti di Maison Albino, questa volta in nero (voto 6,5), mentre Bianca Atzei ha proseguito con la serie di abiti in plissè trasparente firmati Antonio Marras. Quello della finale è stato il più bello, nei toni del grigio, e le fa meritare un 7,5.

Infine, inclassificabile ancora una volta la giacchetta paillettata di Moreno (voto complessivo 5). Tra le eliminate ricordiamo la Tatangelo che ieri sera non si è esibita, ma in fatto di look si merita un bel 9.

Non al top Gianna Nannini, nonostante la voce strepitosa, che in fatto di look non raggiunge la sufficienza. Il completo bianco con camicia bianca troppo ampia, gilet rosso e scarpe improponibili, sono era troppo adatto per una serata così importante.

Che dire, anche questo Festival di Sanremo si è concluso. Noi ci siamo divertiti in questa settimana a giocare un po’ dando impressioni personali su stili e look, ma la cosa fondamentale di questo Sanremo, come è giusto che sia, è stata la musica, protagonista indiscussa. E per questo, al di là dei vari abiti, a tutti i cantanti va un bel 10 per essersi messi in gioco e averci regalato delle splendide canzoni.

About Claudia Giordano

Milanese di nascita e romana d’adozione. Giornalista, web editor e social media strategist, nel 2013 ha fondato il suo blog BlondyWitch.com che punta i riflettori sul mondo della moda a 360°. Laureata in Moda e Costume, con un Master in Marketing e Comunicazione e uno in Social Media, è appassionata di tv e gossip, ma anche di marketing, musica rock e astrofisica. Ama scrivere di ciò che la appassiona ed esprimere la sua creatività a tutto tondo attraverso parole ed immagini.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *