Raffaella Carrà menziona le “nemiche” Heather Parisi e Lorella Cuccarini. Pace fatta?

By on febbraio 28, 2015
foto Carrà

Ascia di guerra deposta o semplice frase di circostanza? Probabilmente se lo sono chiesti in molti poco fa quando Raffaella Carrà, a Forte Forte Forte, ha parlato di Heather Parisi e di Lorella Cuccarini definendole “grandi”. Nulla di strano in circostanze normali, ma com’è ben chiaro a tutti, entrambe si sono scagliate contro di lei alcune settimane fa proprio a causa dello sfortunato Forte Forte Forte (prossimo alla chiusura, prevista per il 13 marzo), seppur per ragioni del tutto differenti l’una dall’altra.

Lorella si è lasciata andare ad un lungo sfogo contro la conduttrice dal caschetto biondo nello scorso autunno quando, per cause di “forza maggiore”, non è stata ufficializzata la sua partecipazione a Forte Forte Forte in veste di giudice, ruolo che è andato invece alla raffinata Asia Argento. Una porta chiusa in faccia che la regina delle sigle anni 80 non ha affatto gradito, tanto da pubblicare sui social un lunghissimo sfogo contro la Raffa nazionale, augurandosi di “non incontrarla per almeno 30 anni” e definendola umanamente una grande delusione, episodio che ha suscitato molto scalpore.

A scagliarsi contro la regina delle carrambate è stata, più recentemente, anche la “showgirl delle cicale” Heather Parisi, che ha commentato in modo pungente la prima puntata del nuovo talent spendendo parole poco carine nei confronti della Carrà e accusandola di “voler sembrare giovane a tutti i costi”. Attacchi ai quali Raffaella ha reagito in modo pacato, ignorando la Parisi, sua (ex?) stimatissima amica e spesse volte ospite nelle sue trasmissioni in passato, ma rispondendo invece a distanza alla Cuccarini, specificando che la scelta di cambiare lo stile (e quindi i membri) della giuria non è stata una decisione che ha preso personalmente.

E a distanza di qualche settimana, stasera in diretta è arrivato il colpo di scena: durante un dibattito con Massimo Giletti incentrato sulla figura ricercata dal talent, ossia una showgirl o uno showman a tutto tondo, Raffaella ha parlato delle grandi stelle del passato asserendo “showgirl come la grande Cuccarini o la grande Parisi”. Basterà una dichiarazione del genere per riportare la pace tra la Carrà e le due stimate colleghe? Probabilmente no, ma sicuramente entrambe hanno apprezzato il complimento (ammesso che abbiano il programma, cosa alquanto improbabile!).

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come Uno Mattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In, affiancando la passione per il piccolo schermo a quella per la scienza, che ha sempre caratterizzato il suo percorso di studi. Caporedattore de LaNostraTv dal 2014 al 2017, è il Responsabile Editoriale del sito.

4 Comments

  1. carmen

    febbraio 28, 2015 at 15:02

    La Signora Raffaella è una Pacifista,educata NOBILDONNA….Oltre ad essere un GRANDE PERSONAGGIO…e merita tanto rispetto e AMORE!Benvenuta sempre nella TV.E’ lei che le dà colore e vita!GRAZIE SIGNORA RAFFAELLA CARRA’!<3

  2. lucio tassi

    marzo 4, 2015 at 11:29

    Tanto ormai l’hanno stroncata sono state molto cattive. ma

    si possono perdonare e non ti curar di loro . la prossima volta

    raffa scegli rai 3

  3. Edith

    marzo 4, 2015 at 19:12

    Lorella cuccarini confermata nuova edizione domenica in 15/16

  4. Edith

    marzo 4, 2015 at 19:19

    Parodi c corteggiata da redazione tg1 ma confermata insieme a Liorni vid paola perego esordirà nuova trasmissione rai1 facendo traino vid dalle 14 alle 16 30 circa ed inoltre cuccarini molto stimata da dig tarantola ci sarebbe una coco dizione con conti o in forse Fiorello e carlucci la sta corteggiando come giudice di ballando anche perché cuccarini e perego sono volti di Rai 1 al 5 piano di viale Mazzini il nome cuccarini circola insistentemente

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *