Ricetta di Samya del 10 febbraio 2015: il pasticcio di patate con groviera

By on febbraio 10, 2015
foto Samya ricetta 10 febbraio

Sapori internazionali e pietanze della tradizione. L’unione di nuovo e antico prosegue sui fuochi di Mattino Cinque. Anche oggi la cuoca Mediaset, Samya Abbary, ci ha deliziati con una sua creazione, il pasticcio di patate con groviera, puntando sempre sull’originalità e la semplicità. La rubrica gastronomica che chiude il programma di Canale 5, condotto da Federica Panicucci e Federico Novella, non ha deluso le nostre gole nemmeno oggi.

Non perdetevi la ricetta odierna, prima però ripassiamo le delizie dei giorni scorsi. Partiamo dalla secondo di carne di ieri: il gustosissimo pollo thai. Leggero e croccante, arricchito dalle verdure per garantire un sapore unico e speciale. Passiamo poi a un dessert da leccarsi i baffi: la pizza nocciolata. Facilissima da preparare a casa, da gustare con gli amici oppure da servire come merenda. Il successo è assicurato.

Se vogliamo invece stare in linea senza rinunciare al gusto possiamo allora preparare un minestrone con pesto alla genovese, da accompagnare a degli involtini di verdura, buonissimi, oppure da servire accanto a una vellutata di broccoli con crostini, addolcita dal sapore delicato della panna da cucina. Adesso però tutti pronti con carta e penna per la ricetta del giorno, il pasticcio di patate con groviera, accompagnata dalla gallery fotografica (in basso) con tutte le fasi della preparazione e con la scheda con le dosi precise degli ingredienti.

 

foto_pasticcio_patate_groviera_01

 

Pelare le patate e tagliare a rondelle sottili. Sbucciare anche le cipolle e sezionarle a mezzaluna. In una teglia già unta di olio mettere uno strato di patate, salare leggermente e spolverare con il rosmarino, quindi, fare un’altra sezione con le cipolle (vedi gallery in alto) e salare di nuovo. Continuare così fino ad esaurire gli ingredienti (terminare con una fila di patate). A questo punto coprire con la carta stagnola e portare il pasticcio in forno già caldo a 180 gradi per 40 minuti. In questo modo le patate cuoceranno bene grazie al vapore creato dal coperchio di carta.

Nel frattempo grattugiare il formaggio. Terminati i 40 minuti togliere la teglia dal forno, la stagnola e spolverare con abbondante groviera. Riportare quindi in cottura, sempre a 180 gradi, per altri 10 minuti circa, per far sciogliere bene il formaggio. A questo punto non resta che togliere dal forno, spolverare sopra un po’ di pepe, guarnire con il rosmarino e portare a tavola. Ecco pronto un contorno profumato e filante, un piatto casareccio che, usando le parole di Samya: “Riscalda i cuori”.

About Simona Tranquilli

Nata a Latina il 16 Maggio 1983, dopo il Liceo Scientifico ha capito che la sua strada è la scrittura. Ha conseguito la Laurea Specialistica in “Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo” presso la facoltà di Scienze della Comunicazione dell'Università La Sapienza di Roma. Durante il periodo universitario ha lavorato prima presso un quotidiano e poi per un settimanale della provincia di Latina, trattando temi di attualità e spettacolo. Moglie e mamma tuttofare, ama viaggiare e praticare sport ma, soprattutto, è un'appassionata di televisione. Predilige i programmi di intrattenimento leggero e le serie televisive. Supervisore de LaNostraTv, scrive per il sito dal 2014.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *