Ricette La prova del cuoco, 19 febbraio 2015: tortelloni di formaggio e tanto altro

By on febbraio 19, 2015
foto la prova del cuoco 19 febbraio 2015

Campanile Italiano e Beppe Bigazzi aprono la puntata de La prova del cuoco. Come ogni giovedì, il cooking show di Rai1 dedica ampio spazio alla tradizione. Non solo Campanile Italiano ma anche la pasta fresca bolognese dell’amata Alessandra Spisni, che oggi ci ha preparato dei particolari tortelloni di formaggio. Anna Moroni, invece, ci insegna a cucinare risparmiando, realizzando uno dei suoi piatti semplici e sfiziosi adatti a ogni occasione. Partiamo subito con le ricette de La prova del cuoco del 19 febbraio 2015.

Ricette Alessandra Spisni, Tortelloni di formaggio con burro e cotto. Ingredienti per i tortelloni: 300 g di farina da sfoglia, 3 uova, 200 g di ricotta, 100 g di stracchino, 100 g di mascarpone, 100 g di gorgonzola, 100 g di parmigiano grattugiato, 1 uovo, sale e pepe. Ingredienti per condire: 200 g di burro, 150 g di prosciutto cotto. Prepariamo la sfoglia nella maniera classica, impastando le uova e la farina insieme. Lasciamo riposare, quindi tiriamo con il mattarello. Prepariamo la farcia, amalgamando insieme tutti i formaggi. Tagliamo la sfoglia in tanti quadrati e farciamo ognuno di essi con un ciuffetto di ripieno.

Realizziamo i tortelloni nella maniera che conosciamo, ossia unendo le punte a formare un triangolo. Chiudiamo avendo cura di schiacciare bene la parte di giunzione, per evitare che si allunghino i tempi di cottura. Tuffiamo i tortelloni in acqua bollente e salata. Nel frattempo, prepariamo la salsa, facendo sciogliere il burro e facendo insaporire il prosciutto tagliato a listarelle. Scoliamo i tortelloni nella salsa e serviamo caldi.

foto_tortelloni_di_formaggio

Ricette Anna Moroni, Ciceri e trie. Ingredienti: 300 g di ceci, 300 g di farina di semola rimacinata, 1 cipolla, 1 spicchio d’aglio, sedano, alloro, 40 g d’olio extravergine d’oliva, 10 pomodorini rossi, peperoncino, olio di semi d’arachide, sale e pepe. Mettiamo a bagno i ceci per una notte intera, quindi lessarli con sedano, cipolla e sale fino a cottura completa (circa 3 ore). Prepariamo l’impasto per le trie amalgamando la farina con l’acqua e il sale. Impastiamo fino a ottenere un panetto liscio. Lasciamo riposare coperta da un tegame per circa 30′. Tiriamo la pasta molto sottile e tagliarla a losanghe di 3 o 4 cm. Prepariamo un sughetto con olio, aglio e peperoncino. Friggiamo parte delle trie in olio bollente e lessiamo le altre. Versiamo i ceci in una zuppiera con il fondo di cottura, versiamo il sughetto e le trie fritte e lessate. Mescoliamo e serviamo.

Ricette Antonella Clerici, Parmigiana di Radicchio. Ingredienti: 4 piccoli cespi di radicchio di Treviso, 80 g di mozzarella, 60 g di grana, olio extravergine d’oliva, sale. Tagliamo i cespi di radicchio a metà (nel senso della lunghezza) e facciamo stufare in padella (dalla parte piatta) con un filo d’olio. Disponiamo su una pirofila in un unico strato e condiamo con la mozzarella sfilacciata e una spolverata di parmigiano. Inforniamo per 15′ a 180°C.

Se volete scoprire le ricette di ieri, non perdete le favolose pietanze de La prova del cuoco del 18 febbraio 2015.

About Martina Dessì

Nata nel 1988, in un venerdì molto speciale… Dopo la maturità scientifica, conseguita a pieni voti, ha deciso di iscriversi al corso di laurea in Chimica. Non trascura la passione per la lettura, che nutre sin da bambina, divorando enormi quantità di libri. Quasi per caso, si trova ora ad inseguire il suo sogno, che sembrava ormai sopito, scrivere…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *