Sarah Maestri a Italia in diretta: il dramma della malattia, il successo e la rinascita

By on febbraio 5, 2015
foto Sarah Maestri

Conosciuta al grande pubblico per il film “Notte prima degli esami”, Sarah Maestri ha commosso, oggi pomeriggio, a Italia in diretta. Durante l’introduzione del programma di Rai 1, che anticipa La vita in diretta, l’attrice, scrittrice e conduttrice radiofonica, ha raccontato il suo dramma, senza perdere però il sorriso e lanciando un messaggio positivo agli spettatori.

Dopo l’intervista dai toni comici di Luca Giurato di ieri, le confessioni di Massimo Di Cataldo a Marco Liorni e la chiacchierata tra Cristina Parodi e Carolina Kostner dei giorni scorsi, lo studio di via Teulada ha aperto le porte a un’altra storia difficile. “Ho iniziato a frequentare gli ospedali ha due anni e mezzo – ha affermato Sarah Maestricon una diagnosi di sospetta leucemia”. Una dichiarazione fatta con il sorriso che ha gelato lo studio. Giovane, bella e di successo, l’attrice ha mostrato un altro lato di se, nascosto ai più, rivelandosi in tutta la sua fragilità ma, nello stesso tempo manifestando una forza immensa.

“Mia madre mi è stata vicina, in ospedale facevo i fiori di carta. Dopo Notte prima degli esami e il successo ho avuto paura, ha proseguito l’artista. La fama serve a poco, non ti fa comprare l’amore o la salute, ho sentito così il bisogno di raccontare la mia storia”. Da qui è nato il libro, diventato ormai un best seller: “La bambina dei fiori di carta”. Nel testo Sarah racconta il dolore della malattia e gli anni difficili vissuti tra ospedali e terapie.

Il libro è diventato poi un monologo teatrale. L’attrice, infatti, sarà di scena dall’11 al 14 febbraio al teatro Delfino di Milano, interpretando se stessa. “Cosa ti ha insegnato tutto ciò?”, le ha chiesto poi Cristina Parodi. “Sono malata ancora oggi, ho una patologia genetica…ma ho una vita meravigliosa. Conoscere il dolore ti fa apprezzare di più la vita, io ho avuto l’occasione di scoprirlo subito”.

Un pensiero in particolare per la mamma che le è sempre stata affianco nei momenti difficili. “Mia madre mi è sempre stata vicina e aveva solo 25 anni quando è iniziato tutto…per me era sempre stata grande e invece era una bambina anche lei ed era li a stringermi la mano…un abbraccio a tutte le mamme perchè sono speciali”. Ora il sogno dell’attrice è quello di adottare una bimba bielorussa. “Spero che il giudice ci faccia diventare una famiglia vera”, ha dichiarato Sarah Maestri, salutando il pubblico di Rai 1 con un sorriso coinvolgente, pieno di speranza.

About Simona Tranquilli

Nata a Latina il 16 Maggio 1983, dopo il Liceo Scientifico ha capito che la sua strada è la scrittura. Ha conseguito la Laurea Specialistica in “Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo” presso la facoltà di Scienze della Comunicazione dell'Università La Sapienza di Roma. Durante il periodo universitario ha lavorato prima presso un quotidiano e poi per un settimanale della provincia di Latina, trattando temi di attualità e spettacolo. Moglie e mamma tuttofare, ama viaggiare e praticare sport ma, soprattutto, è un'appassionata di televisione. Predilige i programmi di intrattenimento leggero e le serie televisive. Supervisore de LaNostraTv, scrive per il sito dal 2014.

One Comment

  1. Pingback: Sarah Maestri a La vita in diretta: dopo la malattia, l’appello alle istituzioni | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *