Solo per amore, anticipazioni settima puntata: Giordano lotta tra la vita e la morte

By on febbraio 5, 2015
foto Kaspar Capparoni

Mancano solo quattro puntate alla conclusione di Solo per amore e la trama diventa sempre più avvincente. Costante anche il gradimento del pubblico: ieri la fiction è stata seguita da 3.732.000 telespettatori, share 13,42%. Cos’è accaduto nella sesta puntata? Arianna è riuscita a salvarsi? Si, grazie al tempestivo intervento di Stefano. Tra i due è scattato anche un bacio, non sanno ancora di essere fratelli.

Elena, alla ricerca di qualcosa che avvalori la sua tesi e cioè che suo padre è stato ucciso, sorprende il suo collega di studio mentre sta per distruggere le ricevute di una cassetta di sicurezza che conteneva il memoriale di un boss della mafia. Un documento scottante perché parla dei rapporti tra mafia e politica e fa nomi eccellenti. Ecco svelato il motivo del rapimento di Elena: i rapitori volevano recuperare questo manoscritto che il boss aveva affidato proprio a suo padre Aldo.

I sequestratori ebbero questa informazione grazie a Jasmine, una donna con una cicatrice sulla guancia destra, che circuì Policastro, braccio destro di Aldo e collega di Elena. Giordano si reca nell’ospedale dove è ricoverata Silvia, la mamma “adottiva” di Stefano: la donna appena lo vede, ricorda che è stato proprio lui ad uccidere suo marito Virgilio Sanna quando andò a portargli i soldi per il compito svolto, cioè rapire Elena.

Intanto Gabriele lascia Irene sull’altare, è innamorato di Gloria e non riesce più a fingere. Elena, dietro suggerimento di Pietro, riesce a far ottenere un permesso premio a Spataro. Giordano, che lo scorta quando esce dal carcere, lo fa fuggire. Ad attenderlo fuori c’è Jasmine. Elena nota nella donna una cicatrice sulla guancia destra. Ora è tutto chiaro. Jasmine, smascherata, punta la pistola contro Elena. Giordano, per proteggere la donna che ama, le fa scudo con il suo corpo ma viene raggiunto da una pallottola.

Ecco le anticipazioni della settima puntata in onda domani sera. Dopo una folle corsa in ospedale con Giordano ferito, Elena attende con ansia l’esito dell’operazione a cui viene sottoposto l’uomo. La vita del vicequestore è appesa a un filo. Pietro, intanto, continua ad indagare. Ancora troppi misteri si nascondono dietro il rapimento di Elena. Riesce, finalmente, a scoprire la verità: il figlio creduto morto è vivo! Non sanno, però, che si tratta di Stefano, il loro stalliere.

Gabriele, sempre più innamorato di Gloria, le propone di andare a convivere nella dependance di villa Ferrante, scatenando l’ira della madre Agata che darà filo da torcere alla nuova arrivata. Quali altri colpi di scena ci attendono? Giordano si salverà? Come si evolverà la storia tra Arianna e Stefano? Il ragazzo riuscirà a vendicarsi di Pietro Mancini? L’appuntamento è per domani sera, venerdì 6 febbraio, alle 21:15 su canale 5.

About Isabella Adduci

Nata a Cassano allo Ionio (Cosenza) nel 1978, si è laureata in Giurisprudenza all'Università degli Studi di Bari ed ha conseguito l'abilitazione all'esercizio della professione forense presso la Corte d'Appello di Catanzaro. Da sempre appassionata di televisione, cinema e spettacolo, ama scrivere e leggere libri di ogni genere, quotidiani, magazines. Il suo sogno è quello di diventare un apprezzato critico televisivo... sognare non costa nulla!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *