Tutorial Detto Fatto del 17 febbraio 2015: gustoso babà rustico di Ciccio Pizza

By on febbraio 17, 2015
foto babà rustico

Puntuale come sempre, Caterina Balivo è apparsa sui nostri teleschermi in forma smagliante per condurre una nuova puntata di Detto Fatto. Tanti tutorial hanno tenuto compagnia ai telespettatori nel primo pomeriggio di oggi, martedì grasso: dai consigli sugli abiti da sposa di Pinella Passaro fino al taglio di capelli realizzato da Paolo Venuta, passando per i consigli sulla ricostruzione delle unghie di Morena Mazzaron Brena e il consueto cambio look di Giovanni Ciacci. Noi, come sempre però, ci dedichiamo al tutorial culinario.

Dopo la torta savoia e la costata di maiale farcita realizzati ieri, nella puntata odierna del programma d’intrattenimento targato Rai 2 abbiamo ritrovato Francesco Iocco, conosciuto meglio come Ciccio Pizza. Quest’ultimo ci ha preparato in diretta un gustoso babà, attenti però, non nella versione classica, ma rivisitato e rustico. Curiosi? Allora iniziamo!

Fate intiepidire il latte a temperatura ambiente; prendete una ciotola e fate sciogliere il lievito nel latte tiepido. Prendete un tagliere e con la farina lavorate l’impasto; rimettete tutto dentro alla ciotola e iniziate ad aggiungere l’olio a poco a poco e mescolate. Aggiungete le uova continuando a mescolare e aggiungete tutti i salumi tagliati a dadini più il grana, la scamorza, il provolone.

foto_babà_rustico_01

Aggiustate con sale e pepe e continuate a mescolare fino a rendere l’impasto omogeneo. Prendete ora uno stampo per babà da 28 cm e imburratelo, versate l’impasto al suo interno e copritelo con un canovaccio; mettetelo a lievitare per 2 ore in un luogo asciutto.

Fate riscaldare il forno e infornate a 180° per 40 minuti. Passato il tempo necessario, tirate fuori il vostro babà, lasciatelo intiepidire e rovesciatelo su di un piatto da portata. Detto Fatto: gustoso babà rustico e salato di Ciccio Pizza.

Nel darvi appuntamento a domani, vi suggeriamo di sfogliare la gallery per comprendere al meglio i passaggi da effettuare per realizzare tale piatto.

About Alessandro Petroni

Nato a Roma il 19 Febbraio 1988, è laureato in Psicologia Clinica e laureando in Sessuologia e Psicologia della Devianza. E' un appassionato di televisione, musica, cinema e tutto ciò che gira attorno a queste forme d'arte, compreso il gossip. Amante dei reality e talent show, si diverte a criticare e scrivere sul mondo dello spettacolo sempre con professionalità.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *