Alba Parietti boccia la Marcuzzi all’Isola e sulla d’Urso: “La sua tv del dolore non la farei”

By on marzo 14, 2015
foto alba parietti

In tv c’è sempre spazio per la “guerra” tra le donne più rilevanti del piccolo schermo come Barbara d’Urso, Maria De Filippi, Antonella Clerici, Alessia Marcuzzi, Simona Ventura, Paola Perego, Alba Parietti e tante altre. Non sempre i giudizi tra di loro sono positivi, chi per invidia chi per screzi passati.

Tra coloro che non le manda certo a dire c’è sicuramente Alba Parietti una delle conduttrici, opinioniste e donne di spettacolo più chiacchierate del piccolo schermo. La Parietti ha rilasciato un’intervista sulle pagine di Libero dove, tra le tante cose, ha parlato anche di Barbara d’Urso e Alessia Marcuzzi, attuale conduttrice dell’Isola dei famosi.

Nonostante la stima verso Alessia Marcuzzi, Alba Parietti ha letteralmente bocciato la sua conduzione dell’Isola dei famosi lanciata in tv da Simona Ventura: “C’è chi dice che la faceva meglio la Ventura. E’ vero, ma non perché la Marcuzzi non sia brava, ma Simona è più perfida. Alessia è troppo buona. Infatti funzionano Venier e Signorini. Una volta la Ventura mi disse che non ero in grado di condurre un reality. Aveva ragione“.

Ben più diverso il capitolo Barbara d’Urso che già tempo fa la Parietti definì una “tritacarne televisiva”. In passato Alba era ospite fissa a Pomeriggio Cinque e Domenica Live come opinionista poi di colpo sparita, forse per dire basta a quella tv del dolore che non approva da parte della d’Urso così come dichiarato a Libero.it :” La conosco da anni, nel suo mestiere è geniale. Nei panni di Mediaset, le stenderei tappeti rossi ogni giorno. Se fossi parente di una vittima, sarebbe l’ultima persona da cui andrei. Sul piano umano, non sarei capace di fare la tv che fa lei

About Federico Ranauro

Nato e residente in provincia di Salerno ma da cinque anni vive a Parma. Ha conseguito la laurea triennale in Scienze della Comunicazione e la specializzazione in Giornalismo e cultura editoriale presso l’Università di Parma. Ha la passione per la scrittura e lavora come giornalista da circa tre anni, in particolare nel settore sportivo e televisivo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *