Braccialetti rossi 2, ecco il finale: l’amicizia vince sulla paura e Leo non si arrende

By on marzo 16, 2015
Foto Braccialetti rossi 2 il finale

E’ finita ieri sera la seconda stagione di Braccialetti rossi con un’ultima puntata che, come ogni domenica, ha sbaragliato la concorrenza. I Braccialetti hanno conquistato 6.500.000 telespettatori ottenendo il 24.1 % di share, superando tutte le altre proposte televisive della prima serata. Numeri questi che inorgogliscono Carlo Degli Esposti, il produttore di questa serie tratta dai libri di Albert Espinosa.

Il grande successo di ascolti di Braccialetti rossi 2 è stato una delle cifre della fiction ma ce ne sono tante altre, ancora più importanti, che hanno incollato al televisore il pubblico italiano: l’amicizia, la malattia dei più piccoli rappresentata senza retorica e pietismo, la normalità del coraggio, il divertimento.

Leo (Carmine Buschini), Cris (Aurora Ruffino), Vale (Brando Pacitto) e tutti gli altri Braccialetti rossi hanno salutato il pubblico italiano con un ultimo episodio che però non sarà un addio ma che promette già una nuova stagione altrettanto coinvolgente.

Le riprese della terza stagione di Braccialetti rossi partiranno la prossima estate e le nuove puntate, probabilmente quattro, potremmo vederle l’anno venturo, come ha già anticipato più volte il regista Giacomo Campiotti.

Abbiamo lasciato i Braccialetti stretti attorno a Leo. Il Leader, come vi avevamo anticipato, aveva deciso di non sottoporsi all’intervento ma di partire per l’isola di Nicola e incontrare la donna che l’uomo aveva lasciato tanti anni prima. Leo, però, non è andato da solo ma Cris, Vale, Tony (Pio Piscicelli) e Davide (Mirko Trovato) lo hanno accompagnato. Tutto è filato liscio finchè i Braccialetti non hanno scoperto le vere intenzioni del ragazzo: andare via e non farsi curare.

Una decisione che il gruppo non ha potuto accettare e, così, come ci hanno abituati i Braccialetti rossi, l’amicizia ha vinto sopra ogni cosa, anche la paura. Leo, circondato dall’affetto di tutti, si è convinto a non mollare e a non darla vinta al tumore.

Si è conclusa così la seconda stagione di Braccialetti rossi con un grande messaggio di speranza ma non solo per Leo ma anche per gli altri protagonisti della fiction. Bea (Angela Curri), infatti, si è risvegliata dal coma grazie anche al pentimento di Chicco (Daniel Tenorio); mentre Flam (Cloe Romagnoli), pur non avendo riacquistato la vista, è felice perchè è riuscita a cambiare il terribile Chicco.

Braccialetti rossi 2, soprattutto, è terminato regalando un promettente arrivederci ai milioni di telespettatori che, dopo questo finale ricco di emozioni, non vedono l’ora di gustarsi la terza stagione.

About Patrizia Gariffo

Ama scrivere e lo fa da sempre. Dopo la laurea in Lettere Classiche è diventata giornalista pubblicista e questo le ha permesso di avere diverse esperienze sia sulla stampa tradizionale che su quella online e le ha fatto apprezzare sempre di più questo lavoro. E' una persona molto riservata, non le piace mettersi in mostra, anche quando potrebbe farlo. Preferisce la sostanza all’apparenza e non sopporta gli opportunisti e chi si sente più di quello che in realtà vale.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *